Sosa: “Comincio a temere che Lavezzi possa lasciare il Napoli”

16
26

sosa-pampa-2011L'ex attaccante di Udinese e Napoli, Roberto Carlos Sosa, è intervenuto questo pomeriggio a Radio Kiss Kiss Napoli: "Lavezzi al City e Sanchez al Napoli? Io terrei sempre il Pocho ma prenderei anche Sanchez… I campioni, se fossi nei dirigenti del Napoli non li cederei, ma ne aggiungerei altri. Sento spesso il Pocho, se fa una buona Coppa America potrebbe anche rischiare di andare via, si parla di Inghilterra e non di Spagna perché le sue caratteristiche sono più adatte al calcio della Premier. Purtroppo Napoli ha un tetto ingaggi, lui è un titolare della Seleccion e vede i suoi compagni guadagnare quattro, cinque volte in più. In panchina ci sono Milito, Higuain, Di Maria, che hanno un ingaggio molto superiore al suo. Ho un po’ di paura, spero che Aurelio sia bravo a trattenerlo. Il Pocho è un campione, si parla di pastore e sanchez, che però come Lavezzi non hanno mai giocato in Champions League. Non so se il pocho sia all’altezza o meno, però gioca in nazionale e credo si stia guardando intorno. Comincio a temere che Lavezzi possa lasciare il Napoli".
Redazione NapoliSoccer.NET – Fonte: Radio Kiss Kiss Napoli

16 Commenti

  1. Magari se ne andasse!!

    Putroppo in coppa America , Lavezzi non sta facendo nulla di buono: temo proprio che se Batista lo fa fuori, l’Argentina vince la prossima partita e va dritta in finale!!

    Voglio semplicemente dire che Lavezzi non è proponibile a livelli altissimi, resta un buon giocatore che fa la differenza contro difese scarse ed ha il brutto vizio di sbagliare goal facilissimi!!

    Via Lavezzi e prendiamo Zarate, Cassano o Vucinic

    Gianluca

  2. Sbagliate. Una squadra che fa questo campionato non si può stravolgere: bisogna ricreare lo spirito di gruppo da zero se fai una squadra nuova senza lavezzi, senza hamsik, ecc. Non bastano i campioni ci vuole l’unità della squadra. Conosco una storiella orientale che racconta di un esercito di 100 uomini che riuscì a sconfiggerne uno di 1000 grazie all’unità che avevano costruito. Forse nel calcio valgono solo gli euro? Non sempre bastano gli euro e lo abbiamo dimostrato proprio noi.

  3. giovanni e tu daresti via lavezzi per prendere Vucinic , cassano o Zarate… se lavezzi va via deve essere solo per far spazio a grandi giocatori, potrebbe far spazio a Rossi, che è un grande giocatore ed ha gia detto più volte che gli piacerebbe tornare in italia e giocare con il napoli, però per prendere questi giocatori serve alzare il monte ingaggi.

  4. lavezzi può andare via per sneider, perchè l’inter lo vende ,

    hamisk via e viene sanchez.

    entrambi sostituirebbero più che bene i partenti affiancando meglio cavani.

    perche lavezzi è impreciso e ciuccio con capa nterra nn vede la porta nè i

    compagni e hamsik cresta di gallo,non è disciplinato e in più è discontinuo.

    nuovo acquisto :pastore o marchisio alle spalle degli attaccanti.

    sneider sui calci piazati o cavani.

  5. Ma con quali occhi vedete le partite… Pocho sbaglierà anche qualche gol di troppo, ma ditemi un pò i suoi 15 assist non sono stati decisivi?????.. Senza di lui Cavani avrebbe fatto a malapena 10 gol… Pocho è l’unico in questa squadra che sa saltare l’uomo, che crea la superiorità numerica, che si porta a spasso le difese avversarie.. Se il gioco del Napoli lì davanti è veloce e fulmineo è soprattutto grazie a Lavezzi… E poi senza di lui, non mi pare abbiamo fatto tanti punti, visto che date sempre ragione alla legge dei numeri.. L’ho già ricordato altre volte, ma lo sottolineo di nuovo: senza di lui abbiamo vinto di misura soffrendo maledettamente con squadre di basso calibro come Lecce e Catania, abbiamo pareggiato in casa col Brescia, abbiamo perso a Milano col Milan e a Verona col Chievo senza mai tirare in porta.. Questo la dice lunga sul peso della sua presenza e aggiungo che anche quando non è in giornate di miglior forma, è comunque importante perchè la sua presenza incute sempre timore alle difese avversarie.. Ad esempio col Milan, abbiamo condotto una partita solo ed esclusivamente sulla difensiva per strappare il pareggino e gli avversari hanno preso coraggio e ci hanno schiacciato (al di là del rigore molto dubbio), mentre con Pocho in campo ci avrebbero temuto sicuramente di più, e guardate che il non perdere col Milan poteva significare anche poter ambire seriamente allo scudetto…
    Per me Pocho è insostituibile e NON SI TOCCA, piuttosto rinforziamoci con un altro tassello importante in attacco!!!!..
    Ciao guagliù e forza Napoli sempre e comunque!!!

  6. Purtroppo sangueazzurro mi sa che hai ragione.
    Io sono uno di quelli che non è troppo attaccato ai giocatori, quindi se Lavezzi deve andare via vada pure.
    Però i numeri sono numeri e quest’anno quando Lavezzi non ha giocato si è sentito.

  7. d’accordissimo con sangueazzurro. Mi dispiace ma non capite di calcio voi che criticate Lavezzi. State facendo il gioco delle squadre del nord, ancora una volta si sono dimostrati più furbi di noi. Scusate ma Krasic della Juve quanti gol ha fatto? Come mai nessuno lo critica per i pochi gol che ha fatto? Forse ne ha fatti fare più di Lavezzi? O forse non ha le punte giuste? Meditate prima di parlare, meditate e meditate. Non potete criticare Lavezzi.

  8. pampa ma dopo napoli non avevi detto che non avresti piu giocato in una squadra italiana? e allora che ci facevi alla sanremese? misteri del calcio, perchè dire cavolate quando poi si fa il contrario.. bocca taci

  9. SangueAzzurro ha ragione. Lavezzi non e’ un fuoriclasse come Hamsik ma per il Napoli e Mazzarri e’ indispensabile. Hamsik e’ un fuoriclasse ma tatticamente un peso. Purtroppo Lavezzi va’, perche’ e’ stupido come il suo procuratore, Hamsik resta (e perdiamo 35 millioni), perche’ e’ moolto intelligente, a differenza del suo procuratore.

  10. lavezzi è un potenziale esplosivo, crescerà ancora napoli è il suo ambiente ideale, non riesco a vedere un napoli senza lavezzi, si dice che non è determinante , dico una cosa senza la squalifica inflitta ad arte per tre giornate il napoli andava a milano e vinceva,in quel momento il pocho era in uno stato di grazia cosi come tutto il napoli, venderlo sarebbe un errore, poi la champions per napoli è determinante, abbiamo fatto crescere hamsik , lavezzi e cavani e poi li vendiamo?
    se napoli vuole vincere deve prendere giocatori cosi come sta facendo e mettere un tassello finale con un grande attaccante che dia il cambio a cavani.

    è chiaro che se si presentano con offerte pazzesche allora una società seria non puo’ non valutarle, ma vendere un pocho o marek a 20 /25 milioni è un delitto calcistico.

    forza napoli

  11. Io non guardo nè i gol di Lavezzi (pochi) nè gli assist (tanti, ma pure Mauri ne ha fatti tanti e più di lui, allora sarebbe un fuoriclasse da top club?).

    Vedo un giocatore con dei pregi di corsa, di dribbling, ma tante lacune che negli anni non è riuscito a colmare, e sono lacune pesanti. Perciò, se resta bene, ma se va via per tanti soldi, non piangerò, purchè venga sostituito bene.

  12. Ne’ Sosa, ma perche’ non ti fai un po’ i fatti tuoi?
    Persche’ non si intervistano personaggi di spessore al posto di contattare persone che hanno poco da insegnarci?

  13. Enzo Pedros che mi vuoi dire che Krasic gioca da esterno come Maggio? Io purtroppo lo vedo che parte solo e sempre dalla destra avanzata, mentre Lavezzi parte pure dalla sinistra, e poi non l’ho mai visto recuperare un pallone da centrocampo o dalla difesa come fa Maggio. Mi dirai che che è solo un esterno avanzato, allora Lavezzi è qualcosa in più.

LASCIA UN COMMENTO