Marino: “il nostro obiettivo è migliorarci”

2
20

Un Pierpaolo Marino estremamente ottimista ha rilasciato importanti dichiarazioni nel corso di un’intervista su Radio Kiss Kiss Napoli. Di seguito i punti salienti delle dichiarazioni rese dal dg Marino, ripresi da Napolisoccer.NET: "Il recupero di Zalayeta ha qualcosa di prodigioso. Avevo intuito che stava recuperando bene, il ginocchio mi sembrava asciutto e la sua condizione fisica eccezionale, l’ho visto tirato a lucido, fisicamente ineccepibile ed ho chiesto al dott. De Nicola di fissare il prima possibile un consulto con il dott. Mariani che lo aveva operato. Ringrazio il giocatore che ha mostrato grande disponibilità, perchè ad un giorno dall’arrivo in Austria si è sobbarcato il viaggio fino a Roma e ritorno. Confermo che il dott. Mariani ha dato l’ok per la ripresa dell’attività agonistica e, visto che mancano quasi due mesi all’inizio del campionato, che Zalayeta possa tranquillamente essere convocato già dalla prima giornata. Certo, e tocco ferro, tutto deve andare per il verso giusto, ma siamo tutti fiduciosi. Il recupero del giocatore è molto importante per la squadra, in effetti può essere considerato un vero e proprio acquisto". Al direttore è stato fatto notare che la tifoseria è in gran fermento e tutti sognano di centrare obiettivi importanti. Marino ha affermato che "è giusto che i tifosi sognino, ma noi dobbiamo aiutarli a sognare con i fatti e non pensare di illuderli con promesse non mantenibili. La società ha un progetto e bisognerà perseguirlo restando sempre con i piedi per terra perchè le difficoltà sono dietro l’angolo. Di certo le circostanze sono an noi favorevoli, basti pensare che i nostri giovani hanno un anno in più di esperienza nel massimo campionato e sono maturati molto. Inoltre abbiamo cercato di rinforzare alcuni settori con l’inserimento di giocatori in cui crediamo". Riguardo al calciomercato ed a eventuali nuovi acquisti il direttore ha ammesso: "in linea di massima il mercato del Napoli può considerarsi concluso. Riguardo a voci di mercato che girano in questi giorni dico che Cigarini era un giocatore a cui avevo pensato a gennaio ma la cifra richiesta dal Parma era molto importante tenuto conto che all’estero con cifre inferiori compri giocatori altrettanto bravi. Per Martinez dico solo che conosciamo il giocatore ma smentisco trattative per il suo acquisto. Questa storia è una telenovela creata ad arte d qualche giornalista napoletano al quale piace vendere fumo. Ripeto il Napoli opererà sul mercato per sistemare oppure accontentare quei giocatori che hanno poco spazio e vogliono provare esperienze che gli consentano di giocare con più continuità. Per ogni giocatore in uscita prenderemo il suo sostituto, nulla di più. In attacco siamo al completo con il rientro di Zalayeta e Denis e con De Zerbi, Pià e Lavezzi.Cinque attaccanti in rosa per una squadra che gioca a due punte sono più che sufficienti". Riguardo agli obiettivi del Napoli, Marino ha semplicemente affermato "dobbiamo migliorarci e ci impegneremo in questo".

G.D. – Redazione Napolisoccer.NET

Condividi
Articolo precedenteCalciomercato: Fiorentina, arriva Comotto
Prossimo articoloAmmissione campionati, Rieti e Napoli non rispettano requisiti
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

2 Commenti

  1. BRAVO MARINO!!! ai fatto un attimo mercato ma nn basta come laterale sinistro Mannini bisogna cercare un laterale sinistro buono e poi e fatta perche questi giocatori sono giocatori da UEFA ma solo con il laterale sinistro se no andiamo in B

LASCIA UN COMMENTO