Blocchi stradali, il Napoli inizia in ritardo gli allenamenti

0
19

E’ iniziato in ritardo rispetto al previsto l’allenamento pomeridiano del Napoli nel centro tecnico di Castelvolturno (Caserta) in vista della gara di domenica contro la Sampdoria. I calciatori azzurri hanno infatti avuto problemi a raggiungere la sede dell’allenamento perche’ sono incappati nei blocchi stradali organizzati dai manifestanti esasperati per la grave situazione di degrado nella quale si trova la zona flegrea, dove la spazzatura non viene rimossa da diversi giorni.
 

Fonte: ANSA

 

SHARE
Previous articleCalcio: Via libera a carta tifoso, accordo CONI-FIGC-Lega
Next articleL’Uefa sdogana il San Paolo
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

LEAVE A REPLY