Curiosità da Jennersdorf

2
25

Come ormai noto il Napoli è in Austria per effettuare la preparazione per il prossimo campionato di serie A. La comitiva azzurra risiede nell’Hotel Life Trend Resort ed i calciatori e lo staff tecnico, già nel pomeriggio di ieri, hanno preso possesso delle camere loro assegnate.
Secondo quanto si è appreso ogni stanza è occupata da due calciatori, in particolare il neo acquisto Denis divide la camera con il sudamericano Amodio, mentre gli altri volti nuovi, Maggio e Rinaudo, si sono sistemati nella stessa camera. Gli altri azzurri sono sistemati così: Cannavaro-Grava, Savini-Blasi, Montervino-Pià, Iezzo-Vitale, Bogliacino-Gargano, Sepe-Scalzone, Pazienza-Mannini, De Zerbi-Gianello, Contini-Dalla Bona, Hamsik-Santacroce. L’unico dei giocatori ad occupare una stanza singola è Zalayeta.
Riguardo al luogo del ritiro ed al comfort, mister Reja si è mostrato entusiasta del campo di gioco dichiarando che "il terreno di gioco è eccezionale" ma ha glissato su alcune problematiche emerse circa le strutture ed ha dato un giudizio anche sulla sistemazione logistica della squadra spiegando che "l’hotel è abbastanza confortevole e la città accogliente" ed ha precisato "siamo solo ai primi giorni di ritiro ed è normale doversi abituare. Vedremo nel prosieguo della permanenza come andranno le cose".
Da ricordare che il Napoli ha dovuto affrettare i tempi nella scelta del ritiro estivo visti gli imminenti impegni in Intertoto e quindi si è dovuto fare di necessità virtù.

G.D. – Redazione Napolisoccer.NET

 

Condividi
Articolo precedentePedullà: “Martinez sta per arrivare. Da seguire Papa Waigo”
Prossimo articoloJennersdorf: Solo due poliziotti a protezione degli azzurri
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO