Iezzo e Gianello addio, il Napoli li ringrazia e li saluta

5
95

Il sito ufficiale del calcio Napoli saluta i due portieri azzurri.
Dalle pagine del sito ufficiale della società azzurra si legge il seguente comunicato:
Gennaro Iezzo e Matteo Gianello sono stati due pilastri dell’Era De Laurentiis. Due portieri protagonisti dell’escalation azzurra dalla Serie C alla Champions.
Due calciatori di assoluto valore tecnico che hanno vissuto le splendide gesta sportive del nuovo Napoli e che hanno interpretato pienamente lo spirito di gruppo, rappresentando in maniera emblematica l’attaccamento alla maglia, prerogativa principale che ha animato la splendida avventura azzurra.
La SSC Napoli saluta sportivamente i due “portieroni”, ringraziando Gennaro e Matteo per tutto ciò che hanno saputo regalare, in termini sportivi, professionali, tecnici ma soprattutto come virtù umana e valori morali, in questi meravigliosi anni trascorsi insieme in azzurro.

Redazione NapoliSoccer.NET



5 Commenti

  1. dopo tanti anni nel napoli sono stati mandati via come cani… almeno Iezzo potevano farlo rimanere magari con qualche altro ruolo. Il Dela parla sempre di attaccamento alla maglia (quando gli fa comodo) e non pensa a questi giocatori che stanno a napoli da tanto tempo e amano Napoli e il Napoli. Dopo naver cacciato Montervino dicendo “è vero lui ci ha portato in serie A, e infatti noi lo pagavamo” e dopo aver cacciato una grande figura del Napoli come Carmando , parla ancora di attaccamento alla maglia. L’attaccamento alla maglia da parte dei napoletani c’è e ci sarà per sempre ma logicamente devono essere pagati bene, la carriera del calciatore non è molto lunga… basta un brutto infortunio ed è finita.

  2. Al di la’ di tutto, la maglia è cio’ che conta.Presidenti e calciatori passano nel tempo.Ma quel tempo non potra’ mai cancellare il ricordo di quelli che hanno fatto di questa maglia la loro seconda pelle. Grazie ragazzi, Napoli è orgogliosa di voi!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here