Francesco De Luca: “La Uefa si può raggiungere”

0
43

Da Castelvolturno  in coro: “Napoli, quanto mi piaci”. Sono le prime parole dei tre nuovi acquisti del Napoli, Maggio, Rinaudo e Denis. Hanno  voglia di dare ai tifosi azzurri tante gioie, e Napoli questo aspetta. Con Francesco De Luca, giornalista de “Il Mattino”, veterano della carta stampata, in un chiacchierata informale, ne abbiamo parlato subito dopo la presentazione dei tre nuovi calciatori azzurri.
Francesco, questo Napoli dove può arrivare?
La squadra potrà tranquillamente ambire alla Coppa Uefa, ma l’organico va ulteriormente ed in modo deciso rinforzato. Io penserei anche un poco alle seconde linee, le riserve per intenderci, non rientrano nei piani del tecnico, c’è poco da discutere. Bisogna cambiare, Calaiò docet, e di altri nomi ce ne sono a iosa: Dalla Bona, Capparella, Pià, Bucchi, De Zerbi; proprio quest’ultimo credo non avrà molte chance, Reja  è molto chiaro ma nello stesso tempo si adegua alle scelte di Marino. De Zerbi è un punto interrogativo. Inoltre va rinforzata la difesa, per l’attacco sono fiducioso, Zalayeta tornerà a metà settembre ed è un calciatore che può dare tanto ancora al Napoli. Poi non dimentichiamo gli impegni di Lavezzi con la nazionale Olimpica, mancherà spesso nelle prime apparizioni del Napoli in campionato. Il mercato del Napoli, come dice lo stesso presidente, è “in progress”
Che coppia sarà tanque – pocho?
Lavezzi e Denis si sposano bene. Hanno caratteristiche diverse, il primo fa quello che vuole, mentre German è una punta centrale. Credo non ci saranno problemi di feeling anche perché si conoscono. Denis è un calciatore già affermato, è tra le fila della Nazionale, qui può solo far bene.
Si parla tanto di Papa Waygo nelle ultime ore….
E’ un buon calciatore, personalmente o avrei già preso da tempo. Marino sa quello che fa, anche per questo sono fiducioso di Denis, ma non credo ci siano notizie nelle prossime ore di un possibile arrivo della punta del Senegal. Il direttore del Napoli fa delle scelte oculate, soprattutto per quanto concerne il mercato sudamericano, il calciatore viene valutato nei dettagli.
Ritornando al calcio mercato, che voto dai ora che siamo appena agli inizi?
Ottimo. Il Napoli prenderà sicuramente altri calciatori, perché vanno presi. Se vuoi diventare grande devi spendere, ma nel modo giusto, gli investimenti vanno fatti, ma la bravura sta nel prenderli prima degli altri, e prima che il loro cartellino lieviti, di questo i tifosi azzurri non hanno da lamentarsi, questa è una buona squadra che ha tutte le carte in regola per ritornare grande. La Uefa si può tranquillamente raggiungere.
Umberto Russo esclusiva Napolisoccer.Net

 
 
 
 

LASCIA UN COMMENTO