Michele Pazienza scrive ai tifosi del Napoli

6
24

Pazienza01

 

L'ex centrocampista azzurro ha voluto ringraziare i tifosi del Napoli attraverso una lettera pubblicata sul suo sito ufficiale, ecco di seguito le parole di Pazienza:
Vivere la realtà del Napoli squadra, tifo e città è stato fondamentale nel mio processo di crescita come calciatore, per tale ragione ringrazio tutti coloro che mi hanno aiutato in questa esperienza, partendo dai tanti tifosi encomiabili nel darmi il loro supporto.
L’aver raggiunto il terzo posto nell’ultimo campionato, e avendolo fatto sforzandomi di rendere sempre al massimo delle mie forze, mi ha reso orgoglioso. Aver contribuito ad una delle più belle stagioni del nuovo Napoli ha contribuito ad accrescere ancor di più la fiducia nei miei mezzi. L’inizio della mia avventura in maglia azzurra non è stato dei più facili, ma ho cercato di rispondere con umiltà alle esigenze degli allenatori e alle aspettative di un’intera città. Tifosi, compagni di squadra e l’intero ambiente napoletano mi hanno aiutato e, spero, di aver contribuito con le mie prestazioni a ringraziarli. Non dimenticherò mai il calore, la gioia e l’abbraccio che il ‘San Paolo’ ha sempre riservato a me ed ai miei compagni, oltre a tutti gli attestati di stima che continuano a giungermi.

Ora sono chiamato a confrontarmi con una nuova sfida, sperando di regalare nuove soddisfazioni a tutti i miei tifosi.

Redazione NapoliSoccer.NET – Fonte: MichelePazienza.com

 

6 Commenti

  1. grande Pazienza, in campo hai sempre dato il tuo contributo, non ho ancora capito perchè non rinnovarti il contratto, secondo me tra gargano e yebda tu eri il migliore a centrocampo, no penso che Donadel sia superiore.

  2. Grazie a te per la professionalità e per la serietà dimostrata nei momenti difficili vissuti agli inizi della tua avventura azzzurra.
    Grazie per il saluto che hai voluto rivolgere ai tifosi azzurri, peccato per la nuova società che hai scelto, comunque in bocca al lupo per la tua carriera.

  3. Grazie a te Pazienza che ogni domenica in campo vedevamo un vero uomo con le palle che giocava per la maglia che indossava non per i soldi… Ti auguro il migliore augurio per la tua nuova carrieraaa… (anche se la squadra non è tra le più simpatiche)

  4. Pazienza… pazienza abbiamo un presidente che perde gli uomini veri che non alzano mai i toni ma che pretendono soltanto considerazione e un rinnovo di contratto e ci teniamo i pulcinella….non penso che tu abbia chiesto la luna ma dela a criscito ha offerto meno di quanto prendeva a genova ….quindi….. ciao e auguri !

LASCIA UN COMMENTO