Silver Mele: “Maggio e Denis grandi colpi”

0
10

Apre i battenti in forma ufficiale il calciomercato, ma il Napoli targato Marino ha già messo due colpi in canna, Maggio e Denis. Si dice che chi ben comincia è a metà dell’opera, speriamo sia così. Vuole la Uefa il diggì azzurro, così come la vogliono i tifosi. Sta prendendo forma la nuova gang partenopea, e proprio di questo e di altro ne abbiamo parlato con Silver Mele, corrispondente per il Napoli di “Sport Italia” e amico di Napolisoccer.Net
Cosa ne pensi di Denis e Maggio?
Due grandi acquisti. Maggio è il migliore esterno destro che potesse arrivare, è un calciatore molto duttile, importantissimo per questa nuova squadra che sta nascendo. German Denis è già un nazionale argentino e visto il parco attaccanti molto vasto della selezione argentina, sicuramente è un buon segnale. Credo che l’esperienza Cesena faccia poco testo, bisognerà vedere come si integrerà con il pocho, ma guardando le loro caratteristiche sono portato a pensare che sarà un tandem perfetto. Mi fido del diggì azzurro.
Oggi parte la campagna acquisti, quanti ne servono ancora al Napoli?
Serve un esterno a sinistra, un difensore veloce e soprattutto un catalizzatore, uno che detta i tempi, un regista d’esperienza per intenderci.
Reja è l’allenatore giusto per la Uefa?
Si, senza dubbio, era giusto dargli fiducia, credo abbia ampiamente dimostrato di poter allenare una piazza difficile come Napoli. Poi di tecnici in giro che centrano gli obiettivi ne vedo ben pochi.
L’Intertotò darà fastidio al cammino azzurro in campionato?
Credo di no. Il Napoli ha una rosa in grado di affrontare subito la competizione senza gravare sul rendimento della squadra, poi ora è tutto cambiato, si tratta di due spareggi, il Napoli andrà in Uefa proprio attraverso questo mini torneo, ne sono convinto.
Calaiò lo terresti?
Lo lascerei andare, c’è poco da fare non ha la fiducia del tecnico ed ora anche dell’ambiente. Personalmente gli ho consigliato di andare via, credo proprio lui debba pretenderlo, Siena poi è una piazza tranquilla, che potrebbe aiutarlo molto.
Umberto Russo esclusiva Napolisoccer.net
www.umbertorusso.wordpress.com

 
 
 

LASCIA UN COMMENTO