Savoldi: “A Siena non rischierei Lavezzi”

4
26

Beppe Savoldi ci va con i piedi di piombo. “Non rischierei Lavezzi fin quando non è nella migliore condizione, a Siena lo farei partire dalla panchina”, spiega l’ex bomber azzurro a Marte Sport Live. “Il Napoli ha dimostrato che può vincere partite anche senza di lui, quindi meglio tenerlo in caldo per altre occasioni, quando sarà al top della forma”. Eppure in molti invocano il ritorno del Pocho, viste soprattutto le occasioni non sfruttate dal Tanque: “Denis sin qui è stato molto prezioso, sacrificandosi parecchio per la squadra. Non va criticato, ha fatto e sta facendo un ottimo lavoro”. Per Savoldi è l’equilibrio l’arma vincente degli azzurri, soprattutto in avanti: “Il tridente può essere supportato solo da una difesa impenetrabile. Un attacco con Quagliarella, Hamsik e Maggio sarebbe sostenibile, uno con Lavezzi, Quagliarella e Denis sarebbe azzardato”.
 

Fonte: Radio Marte

4 Commenti

LASCIA UN COMMENTO