Pastorello (proc.): “Dossena non si muove. Con Bigon sondaggio per Mariga”

0
61

Federico Pastorello, procuratore tra gli altri di Giuseppe Rossi, Mariga, Dossena e De Sanctis, è intervenuto oggi ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco le sue dichiarazioni sintetizzate da Napolisoccer.NET: "Dossena? Resterà assolutamente al Napoli, non vedo per quale motivo dovrebbe andare via. Smentisco categoricamente ogni voce che vuole Andrea lontano da Napoli, città dove si trova benissimo. Dopo un inizio un po' in salita, causato dal suo scarso utilizzo con il Liverpool, si è ripreso bene ed i risultati ottenuti con la squadra lo dimostrano. Mariga? Sì, con Bigon abbiamo parlato di questa ipotesi. Ne abbiamo discusso in inverno, poi ci siamo lasciati con l'opportunità di parlarne in estate. C'è stato qualche discorso con la dirigenza partenopea anche perchè Mariga ha dato la sua disponibilità al trasferimento in quanto con l'Inter non ha trovato lo spazio necessario. Uno scambio Mariga-Gargano? Bisognerebbe chiederlo alle società. Mariga, ripeto, ha dato la sua disponibilità perchè a Milano è un po' chiuso e vorrebbe trovare maggior continuità. Ma tutto è legato anche al nome del prossimo tecnico dell'Inter: lo scenario potrebbe cambiare qualora il nuovo allenatore decidesse di puntare su di lui. Giuseppe Rossi in Italia? Di vero l'unica cosa che c'è è che ha un contratto con il Villareal per i prossimi cinque anni e lui è contento di averlo firmato proprio poco tempo fa. In questa fase bisogna avere pazienza, si fa un gran parlare di tante cose, c'è qualcosa di vero e qualcosa di inventato. Bisogna aspettare di vedere come vanno le varie trattative di mercato. Ho sentito Giuseppe proprio ieri: è tranquillo, in vacanza, non pensa al momento a queste cose. Se piace alla Juve? Credo che un calciatore con le qualità di Rossi faccia fatica a non piacere ad una qualsiasi dirigenza. De Sanctis? Morgan si è confermato tra i migliori portieri italiani. E' per me il numero uno in assoluto per una serie di cose anche non calcistiche: ha valori umani enormi e m erita tutti i consensi che ha raccolto. Hamsik al Milan? Non ci credo molto. Nel progetto di De Laurentiis credo che Marek sia l'unico calciatore dal quale non si può prescindere. Ma si fa un gran parlare di questa storia, quindi forse qualcosa di vero c'è. Magari gli autori diretti stanno lavorando".
 

Redazione Napolisoccer.NET

Condividi
Articolo precedenteRuiz: “Il Napoli è una religione, per i tifosi Maradona è un Dio, Lavezzi è il suo erede”
Prossimo articoloRicerca: stadi italiani di serie A?
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here