Napoli, c’è Pasqual sulla fascia sinistra

1
41

Non solo Aronica per la fascia si­nistra; il recente interessamento della Fio­rentina per Domizzi spianerebbe la strada ad una trattativa altrettanto intrigante: l’ag­gancio a Manuel Pasqual, classe ‘82, man­cino specializzato nei cross, ormai chiuso dall’arrivo di Vargas. Pasqual sarebbe pronto a valutare un trasferimento al­la corte di Reja dove da tem­po si rincorre un esterno di ruolo; altrettanto Domizzi che ha manifestato l’inten­zione di lasciare Napoli per avvicinarsi a Modena, città d’origine della moglie. Le due società sono in ottimi rap­porti e un’intesa si potrebbe raggiungere. Ma occorre discuterne, definire i dettagli dell’operazione, bisogna che Marino e Cor­vino s’incontrino da vicino per trovare un punto d’intesa. il Napoli non ha alcuna in­tenzione di cedere un difensore di piede si­nistro che vanta uno score non indifferente: ventinove presenze, otto gol. Intanto Do­mizzi partirà in ritiro con i compagni giove­dì prossimo e poi si vedrà.

LA DISPONIBILITÀ – Da parte di Ma­rino c’è tutta l’intenzione di accontentarlo a patto però che arrivi l’offerta giusta. Irriso­ria la proposta del Genoa. La valutazione data a Domizzi dal Napoli, peraltro, non sembra neanche eccessiva considerato il valore del cal­ciatore: otto milioni di euro, trattabili. Inserendo Pasqual nella trattativa, gradito a Re­ja, Fiorentina e Napoli risol­verebbero problemi recipro­ci con un colpo solo.

Fonte: Corriere dello Sport-Stadio
 

Condividi
Articolo precedenteLavezzi e Navarro alle Olimpiadi
Prossimo articoloCalciomercato: Accordo Vieri-Hull City
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

1 COMMENTO

  1. Stai a vedere che Domizzi resta a Napoli?
    Marino non è stupido e fa bene a pretendere per Domizzi (che personalmente ritengo sopravalutato…).
    Però Corvino è un bel…volpino e speriamo non ci freghi. Intanto, così facendo,Domizzi resta a Napoli e non può nemmeno rammaricarsi,visto che la volontà di accontentarlo c’è, ma ovviamente non di darlo via gratis.
    ****************************

LASCIA UN COMMENTO