Hamsik: l’oggetto del desiderio.

19
113

Inter, Manchester City e Milan da tempo sono sulle tracce del ventiquattrenne talentuoso centrocampista del Napoli e della nazionale slovacca. La notizia riportata da Eurosport su un possibile scambio con Cassano, alimentata dalle dichiarazioni del direttore sportivo del Milan Braida che, ai microfoni di Radio Crc, ha detto che nel calcio nulla è impossibile, è di quelle che accendono gli animi e le fantasie dei tifosi. Uno scambio che a guardare i numeri non può che mettere i brividi ai tifosi azzurri. Hamsik è più giovane di cinque anni rispetto all'attaccante rossonero, nato a Bari il 12 luglio 1982. Negli ultimi quattro anni di campionato ha realizzato 41 gol ( 11 nel 2010/2011) contro i 39 di FantAntonio ( 8 nel 2010/2011 di cui 4 con la Sampdoria e 4 con il Milan). Per carattere sembrano il diavolo e l'acquasanta, con il barese focoso da sempre che nella sua carriera ha litigato con arbitri, allenatori e per chiudere in “bellezza” con il presidente della Sampdoria Garrone e lo slovacco, dagli atteggiamenti riguardosi verso tutti. La valutazione di mercato è di circa 35 milioni di euro per il centrocampista del Napoli e intorno ai 15 milioni di euro per l'attaccante del Milan. E poi c'è l'aspetto tattico tutt'altro che trascurabile, con Hamsik, integrato alla perfezione nel tridente partenopeo e Cassano che potrebbe fare faville, ma anche trovare difficoltà di collocazione. Un'operazione di mercato improbabile quanto, anche in prospettiva futura azzardata, giustificabile solo dall'introito di denaro che deriverebbe dalla differenza di valore dei due cartellini. Se il Napoli vuole un grande futuro non può privarsi del talento di Hamsik.

Antonio Catapano Napolisoccer.NET



19 Commenti

  1. proporrei di chiudere bottega e andare al mare…basta con queste cavolate…meglio parlare che agnano e’ inpraticabile dalla monnezza , invece di dire ste sciocchezze .

  2. Purtroppo (e se mi sbaglio saro’ contentoi) mi sto convincendo che Marekiaro sia destinato a lasciarci, l’investitura di Raiola come procuratore e’ un segnale fin troppo esplicito.
    D’altro canto e’ legittimo che il ragazzo aspiri a guadagnare di più ed e’ altrettanto legittimo che il Napoli decida di non andarci appresso perche’ il rischio e’ quello di rompere il giocattolo.
    sono sicuro che proprio per questi motivi Cassano non arrivi (a meno che il Milan non lo svenda, ma anche in quel caso l’ingaggio e la questione diritti restano un ostacolo credo non sormontabile)
    Se proprio deve andare che sia in Inghilterra o Spagna e magari proviamo a fare un colpaccio (l’ideale sarebbe Giusepper Rossi)t

  3. Se hamsik se ne va’ non siamo una societa’ seria e la nosta citta rimarra’ sempre seconda fascia.

    Si se ne va’ Hamsik…..subito vendiamo tutti i altri…..facciamo la fine del Udinese.

  4. Hamsik andrà via!!!! mettetevelo in testa che era già deciso da un anno!!! Ancora che dite : speriamo che resti…… basta sciocche illusioni e patetici attaccamenti a puri mercenari del calcio…di Totti e del Piero non ve ne sono più…. anzi siamo fortunati a d avere Cannavaro!!!

  5. E’ inutile correre dietro alle innumerevoli masturbazioni linguistiche di giornalisti, presidenti e procuratori, piuttosto non ci facciamo fuorviare con giudizi fuori luogo. Ben venga un riconoscimento a Del Piero come bandiera (ha seguito la squadra anche in serie B), ma per quanto riguarda Totti non ci dimentichiamo che il suo favoloso ingaggio ha mandato a gamberotte la Società gestita in maniera maniacale da una presidentessa che percepiva uno stipendio immorale (per non parlare diquanto ha fatto male alla squadra con il suo protagonismo da capitano). E l’esempio lo sta seguendo De Rossi che ha chiesto 5 milioni a stagione per rinnovare. Altro che bandiere, questi hanno trovato l’Eldorado

  6. eeeee ragazzi…ma leggo un bel po di kagate…hamsik nn si tocca…i 3 tenori nn si vendono..perkè è intorno ad essi ke si fa il futuro..e si costruisce la squadra per vincere…35mln+ cassano??ahaha uii trovami un centrocamp come hamsik…11 gol l’anno in campionato è cifra da attaccante amico!!…50mln si potrebbe anche fare,…nn meno assolutamente!! ma veram vogliam fare la fine dell’udinese???..cassano…? a ki o vulit ra stu panzon

  7. Ok ma se proprio deve partire allora si vende solo per soldi almeno 35 milioni senza Cassano e cose varie. Dopo comprerei Forlan dall’Atletico per 10/15 milioni e formerei stò tridente qui:

    …….. Forlan
    Cavani….Lavezzi

  8. Ecco perchè le grandi squadre diventano per cosi dire…GRANDI…..perchè le altre squadre li aiutano a farli grandi…dando talentuosi giocatori a loro.Se il Napoli vuole diventare GRANDE e farsi vedere in Europa (CHampions League) deve trattenere i tre moschettieri Hamsik,Lavezzi,Cavani….e prendere Lamela.Aronica e Grava per una buona riserva me li tenerei.

  9. apprezzo molto i commenti dettati dal cuore,ma il ragazzo ha chiesto di essere ceduto,questo a napoli guadagna 1,3 mlm a milano gliene danno minimo 3,5….fate voi………io ho sempre saputo che le fritture si fano con l’olio non con l’acqua.

  10. pare che la ditta paggio non realizzerà prodotti con il nome di hamsick, conoscendo come tutti voi il presidente, questa scelta di certo conduce alla cessione di hamsick. la delusione per quanto mi riguarda va al di la della cessione di marekiaro, sono le scelte poco convincenti che mi rendono triste e consapevole che non avremo mai la possibilità di vedere il napoli a certi livelli. questa squadra andava rinforzata, il che vuol dire che il primo passo consiste nel non cedere i calciatori importanti, poi all’acquisizione di quelli che ti fanno fare il salto di qualità. arrivano dzemaili e donadel vanno via pazienza gargano e … HAMSICK!!!!!!! bene ottimo. continuo a pensare e con molta presunzione, che cavani quest’anno e stato il salvatore del napoli e del suo presidente il vero problema che non sempre la fortuna ti aiuta, questa società non potrà mai realizzare non quello che noi vorremmo, bensì quello che loro dicono di volere fare, mentendo in maniera spudorata. spero che la stampa e tutti gli addetti ai lavori, insieme ai tifosi facessero arrivare al presidente, in maniera civile si intende, tutta la loro delusione verso un uomo decisamente arrogante presuntuoso che parla a vuoto, ero certo da tempo che avremo scoperto de laurentis

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here