Il Cesena si carica per la sfida contro il Napoli

0
37

La strada che stiamo percorrendo è quella di cercare di mettere al servizio della squadra tutte le caratteristiche individuali dei singoli giocatori: ovviamente loro sanno che non potranno scendere tutti in campo tutte le domeniche, ma stanno lavorando al meglio per cercare di essere nelle condizioni migliori per essere sempre pronti a dimostrare il loro valore. Tra i nuovi innesti alcuni li avevo già allenati in passato: Comotto era ormai a parametro 0 e con la sua esperienza il suo acquisto è stato sicuramente un affare, Guana, Martinho e Ghezzal sono giocatori le cui caratteristiche sono ideali per la squadra e la completano. Mutu e Martinez non sono giocatori che hanno bisogno di un riscatto, hanno solo bisogno di riuscire finalmente a dimostrare quello che valgono: la loro voglia e il loro impegno saranno un punto di forza per la squadra, un grande vantaggio. Mutu potrà scegliere se fare la prima punta o il rifinitore, potrà cercarsi i suoi spazi. Martinez per il momento non ha ancora la partita nelle gambe, stiamo lavorando duramente affinchè riesca a raggiungere il ritmo della gara in tempi brevi; Ghezzal mi sembra invece più avanti con la preparazione. Il Napoli è una squadra forte: la base è rimasta la stessa dell'anno scorso e gli innesti hanno permesso di rafforzarla ulteriormente. E' una partita che dovremo preparare molto attentamente. La formazione? Ci penso la mattina prima della partita.

Redazione NapoliSoccer.NET – Fonte: Sito Ufficiale Cesena Calcio

LASCIA UN COMMENTO