Napoli a Dimaro dal 16 luglio

0
63

Napoli torna in Trentino per il ritiro pre campionato. Sarà infatti Dimaro ad ospitare la comitiva azzurra per la preparazione estiva dal 16 al 30 luglio. Dimaro è un paese di 1.250 abitanti situato a 766 metri sul livello del mare, che si trova allo snodo viario della Val di Sole con Madonna di Campiglio, Passo del Tonale ed innesti con l'Autostrada del Brennero e linea ferroviaria Verona-Brennero.  Un paese di montagna dove le Dolomiti (riconosciute nel 2009 Patrimonio dell’Umanità Unesco) sono protagoniste e dove il turismo ha una tradizione ultracentenaria: già dal 1871 si ha notizia della presenza di locande accoglienti, mentre in un albergo, che successivamente si denominerà “alla corona”, sosteranno nel 1894 sia l’Imperatore Francesco Giuseppe d’Asburgo, sia la consorte imperatrice Elisabetta (Sissi). Sono infatti molti gli sport che vi si possono praticare come trekking, bike e rafting in estate, sci, ciaspole e scialpinismo in inverno. Saluta con particolare entusiasmo l'accordo col Napoli Tiziano Mellarin, 'assessore al turismo della Provincia Autonoma di Trento : "Il Napoli è una squadra molto forte e solida, che ha centrato meritatamente l'obiettivo Champions, oltre ad essere popolare ed amatissima dal proprio pubblico, che la segue da sempre con grande calore. Per il Trentino è un onore potere ospitare questo top team, un graditissimo ritorno fra le nostre Dolomiti". Nei prossimi giorni verranno comunicate le date delle amichevoli estive che gli sosterranno in Trentino.

Redazione NapoliSoccer.Net – Fonte: sscnapoli

 

Condividi
Articolo precedenteIl Leverkusen sulle tracce del sostituto di Vidal
Prossimo articoloIl Napoli bracca Vidal. Mazzarri lo vuole fortemente.
Giornalista e Vice Direttore di Napolisoccer.NET . Tifoso del Napoli, coniugo l'amore e la passione per gli azzurri alla deontologia propria del lavoro di giornalista. Il piacere di raccontare le vicende azzurre, con i suoi risvolti sociologici, con criticità e romanticismo quando ci vuole. Pratico la libertà d'informazione senza condizionamenti.

LASCIA UN COMMENTO