Inler, il Napoli torna in pole position.

4
25

Con l'Udinese, che dalla cessione del calciatore svizzero di origine turca vuole ricavare il massimo, con il Napoli, che da tempo ha raggiunto l'accordo con la società friulana sul prezzo del cartellino, e con la Juve, che dopo aver trovato l'accordo economico con il calciatore sulla base di circa 2,1 milione di euro l'anno non si è accordata con la società del patron Pozzo, l'operazione di mercato ha vissuto qualche giorno di stallo. Nelle ultime ore, stando alle dichiarazioni dello stesso Inler e del suo agente Dino Lamberti, il Napoli sembrerebbe tornato in vantaggio sulla Juve in questa interminabile trattativa di mercato. Nei prossimi giorni è previsto un incontro tra Riccardo Bigon e il procuratore del giocatore, con il direttore sportivo del Napoli che proverà a superare l'ostacolo relativo all'ingaggio proposto (circa 1,5 milioni di euro) inserendo nell'offerta bonus e incentivi. Bigon prospetterà inoltre il progetto Napoli in stato avanzato rispetto ad una Juve alle prese con una vera e propria rifondazione. Speriamo che l'incontro risulterà finalmente decisivo per porre fine ad una operazione lunga ed estenuante. Lo stesso Dino Lamberti, oggi pomeriggio ai microfoni di Radio Goal, si è detto ottimista su un possibile trasferimento di Inler a Napoli. I ruoli si sono invertiti con la Juve costretta ad aspettare alla finestra gli sviluppi della trattativa.

Antonio Catapano Napolisoccer.NET

4 COMMENTS

  1. considerando che i soldi non sono tutto nella vita, un calciatore che non riesce a cogliere l’essenza oltre che l’opportunita’ di giocare in una piazza meravigliosa come Napoli, allora forse sta meglio nella cupa e fredda torino!!!
    inler sarebbe un rafforzamento notevole per il modulo mazzarriano,
    ma il suo procuratore dovrebbe evitare di tirare troppo la corda…
    i napoletani non sono stupidi…! e il ns. presidente ancora meno!

LEAVE A REPLY