Michael Sheehan Bradley, l’ultima tentazione di mercato.

7
185

bradley-michael-internet

 

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato, il Napoli sarebbe interessato al centrocampista statunitense Michael Bradley, in forza all'Aston Villa nella stagione appena passata. Il centrocampista statunitense, di proprietà del club tedesco del Borussia Monchengladbach, è forte fisicamente e possiede un'ottima capacità di inserimento. Bradley, che compirà ventiquattro anni il prossimo 31 luglio, ha partecipato con la nazionale statunitense ai mondiali del Sudafrica del 2010, siglando la rete del pareggio contro la Slovenia durante la seconda partita del torneo. Il giocatore, figlio del commissario tecnico della nazionale degli Stati Uniti Bob Bradley, si aggiunge alla lunga lista di calciatori annotati sul taccuino del direttore sportivo Bigon.

Antonio Catapano – Napolisoccer.NET (Foto tratta da internet)



7 Commenti

  1. mai visto giocare…l’ho solo sentito parlare…l’importante è nn buttare i soldi come la iuve..poi va tutto bene…NN SVENARSI…noi nn abbiamo i carraro i petrucci gli abete…questi appena possono ti pugnalano alle spalle….

  2. l ho appena guardato su youtube e posso dire che non mi dispiace come giocatore…guardate stesso voi.è chiaro che i rinforzi principali devono essere altri…tipo inler,valero ecc.ma bradley lo considero un ottimo panchinaro

  3. questo e piu un acquisto di marketing mirato al mercato usa x far conoscere meglio questo sport in america signifkerebbe denaro x il napoli in chiave marketing ottima mossa aurelio.. Gia voleva farlo lo scorso anno con la squadra di filadelfia vi ricordate?..

  4. sarà un bravo giocatore non lo metto in dubbio, ma non spero si tratti dell’ennesima notizia classica del calciomercato, buttata lì giusto per dire qualcosa. io spero che sui movimenti della società siano chiari, servono tre titolari, e almeno due o tre calciatori che possano dare un valido contributo sia come riserve che come turn over, il resto so chiacchere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here