Palombo, Dzemaili e Palacios sul taccuino di Bigon. Uno spiraglio per Inler

3
63

calciomercatoPalombo, Dzemaili e Palacios, questi i nomi sul taccuino del ds azzurro Riccardo Bigon. L'idea della società partenopea è quella di portare in azzurro almeno due dei tre centrocampisti segnalati da mister Mazzarri. A questi acquisti andrà aggiunto quello di una punta dal sicuro rendimento e di qualche giovane di belle speranze per puntellare la difesa, oltre che un secondo portiere tenuto conto dei quasi sicuri addii di Iezzo e Gianello.
Il Napoli si muove in punta di piedi, sondando il terreno sia con le società proprietarie dei cartellini dei giocatori che con i procuratori stessi.
Il Totthenam, secondo quanto si apprende, avrebbe già ricevuto una prima propostaper il centrocampista Palacios mentre sarebbe stato los tesso Mazzarri a contattare Angelo Palombo per sondarne la disponibilità.
Per Palacios, quindi, il Napoli attende una risposta dalla società londinese mentre Palombo sembra aver chiesto qualche giorno per decidere in attesa di un confronto con la società blucerchiata prima di indirizzare altrove la sua scelta, dando comunque priorità al Napoli. Per Dzemaili, invece, il discorso è tutto da interpretare in quanto il calciatore è in comprorietà tra Parma e Torino e, quindi, il Napoli deve trovare un accordo con entrambe le società e poi col calciatore, che già in passato, attraverso il suo procuratore, ha dato ampia disponibilità ad un trasferimento alle falde del Vesuvio.
A differenza di quanto ormai di pubblico dominio, invece, non sembra del tutto tramontata la pista Inler. La Juventus e l'Udinese non si sono ancora incontrate e la società friulana, già d'accrodo con il Napoli, non avrebbe nessuna intenzione di fare sconti alla Juventus che, di contro, facendo leva sui riscatti di Pepe e Motta, chiede uno sconto sul cartellino di Inler.
 

Giovanni D'Oriano – Redazione Napolisoccer.NET

Condividi
Articolo precedenteCalciomercato: ingaggi e diritti d’immagine frenano il Napoli.
Prossimo articoloBorja Valero: “Napoli? Non lascio il Villarreal”
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.


3 Commenti

  1. insomma la signora juve vuole i giocatori senza pagare, e bravo Marotta! Tu sei che sei un volpino. Se le cose stanno così, sicuramente Lamberti e Inler vorranno vederci chiaro e ritorneranno sui loro passi, ritorneranno dal Signor De Laurentis, che è l’unico signore in questa faccenda. Finora non ha mai rotto le scatole ad altre squadre come fanno questi avvoltoi, che non capendo di calcio, si affidano alle scelte di altri prima di fallire del tutto. Marò ritirati, sai solo spendere quattrini, ma la squadra non la sai mettere in campo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here