Calciomercato: gli obiettivi dei grandi club.

34
25

La Juventus ha già definito il passaggio tra le proprie file, seppure a parametro zero, del terzino della nazionale svizzera Ziegler in forza alla Sampdoria nella passata stagione, del centrocampista ex milanista Andrea Pirlo e di Pazienza che, tra la fine di questa settimana e l'inizio della prossima, si sottoporrà alla visite mediche per il club bianconero. La società torinese è pronta a concludere altre operazioni di mercato con il direttore generale Marotta che sta seguendo da vicino l'attaccante del Real Madrid Higuain, il centrocampista dell'Udinese Inler e il terzino del Lione e della nazionale brasiliana Bastos.
L'Inter è decisamente proiettata sui calibri da novanta, come Sanchez, Pastore e Criscito, e il Milan è alla ricerca di un centrocampista di spessore come Hamsik e Fabregas.
Il Napoli, ancora alle prese con la telenovela Inler, un giorno alla Juve e l'indomani riaccostato alla società partenopea, non ha ancora concluso nessun affare. Gli obiettivi del momento sembrerebbero il ventisettenne calciatore honduregno Wilson Palacios (circa 15 milioni la sua valutazione) centrocampista del Tottenham; il diciannovenne centrocampista del River Plate Erik Lamela; il centrocampista svizzero Dzemaili in forza al Parma e il portiere del Lecce Rosati. Il direttore sportivo Bigon inoltre è impegnatissimo a sfoltire la rosa e a rispedire al mittente di Via Turati i continui interessamenti ad Hamsik.
Nel calcio di oggi, si sa, le smentite di cortesia sono più pericolose di ogni ammissione di interessamento. Lo slovacco, dal canto suo, non ha mai fatto mistero di essere compiaciuto delle sirene dei grandi club e il Milan lo sa bene. Lo sa bene anche il presidente De Laurentis che, stando alle sue dichiarazioni, non se ne vuole privare. Per i nuovi acquisti, aspettiamo i prossimi sviluppi, sperando che la strategia di mercato della società azzurra sia quella giusta.

Antonio Catapano – Napolisoccer.NET

34 Commenti

  1. Dalla chiusura del campionato ad oggi sono questi i nomi che sono stati accostati al Napoli… è già ridicolo vederne tanti… staremo a vedere se per fine mercato almeno uno di questi sarà preso… intanto tengo aggiornata la lista -.-

    PORTIERI
    Berni
    Rosati
    Coppola

    DIFENSORI
    Ogbonna
    Criscito

    CENTROCAMPISTI
    Inler
    Palombo
    Dzemaili
    Palacios
    Mariga
    Lamela
    Montolivo
    Marchisio
    Nainggolan
    Santana
    Leroy Fer

    ATTACCANTI
    Trezeguet
    Amauri
    Matavz
    Pellissier
    Caracciolo
    Gilardino
    Moussa Sow

  2. ma è possibile che ogni giocatore che deve comprare il napoli ci vuole un eternità? anche x prendere uno come rosati stiamo a perdere tempo cmq con questa strategia non stiamo facendo altro che perdere tutti i calciatori alla nostra portata (vedi inler) spero di sbagliarmi FORZA NAPOLI

  3. di questi utili due ,montolivo e gilardino.
    da quest’elenco mancano altri indispensabili:
    valero,a.burdisso, mantovani,ambrosini(scambio con lavezzi/hamsik) forse un attaccante in più di esperienza internazionale che non sia un vecchio arnese come trezeguet,magari raoul ,se accettasse napoli.
    sono giocatori alla portata del napoli forse non della volontà del presidente.

  4. la formazione ideale con 4-3-1-2 (un sogno con mazarri)per me sarebbe
    de sanctis
    cannavaro/burdisso d centrale
    grava d centrale
    Mantovani/santacroce d.laterale
    ruiz d.laterale
    valero mediano
    ambrosini mediano
    montolivo regista
    cavani
    mascara
    raoul

  5. sarebbe un calcio spettacolo e pochissimi gol subiti,fondamentali per vincere..poi tre spagnoli in squadra che si conoscono,tre nazionali ,con cavani ,maggio, montolivo, ambrosini ,altrettanto nazionali..uno S.p.e.t.t.a.c.o.l.o.!

    ps:chiedo scusa ma ho dimenticto Maggio ,da sostituire o alternare a Ruiz.

  6. La redazione di questo sito farebbe bene a non alimentare le voci su hamsik, pur sapendo che il giocatore non si muove da napoli…e ora di finirla con voci tendenziose e fasulle, da scrivere cose interessanti ci sarebbe ma qui’ si manca di coraggio e fantasia e il bello che questo coraggio e fantasia , spesso non si vuole metterlo negli articoli.

    __________________________
    ADM: Fortunatamente la redazione di questo sito ha la libertà di decidere, così come i lettori di scegliere cosa leggere. Inoltre preferiamo limitarci ai fatti reali e concreti, la fantasia – che non centra nulla con il giornalismo – la lasciamo a chi ha voglia di fare voli pindarici. In ogni caso riportare le notizie non significa alimentare “voci tendenziose e fasulle” ma semplicemente informare. Trovo inoltre incoerente che da un lato ci viene contestato di riportare “voci tendenziose” e dall’altro si chiede coraggio (in che senso poi non l’ho capito) e fantasia (significato: Capacità della mente di inventare situazioni e figure che non si danno nella realtà o di elaborare quelle reali).
    Le critiche costruttive le accettiamo perchè servono a crescere, quelle rancorose no! Saluti.

  7. Rosati come vice De Sanctis.
    Criscito in difesa
    Palombo e Inler a centrocampo
    Lamela e Trezeguet in attacco
    Facciamo rientrare Cigarini e teniamoci Santacroce.
    Via Aronica, Blasi, Sosa, Lucarelli, Bucchi, Vitale e Maiello (in prestito)
    Cosi’ possiamo sognare in grande

  8. E’ vero. Il Napoli è ancora fermo al palo speriamo che nei prossimi giorni qualche trattativa importante si possa concludere. Il Presidente metta mano alla tasca sia per Inler se siamo ancora a tempo che per Lamela.

  9. La formazione che sogniamo: De Sanctis Campagnaro Dossena Piqué Iniesta Inler C.Ronaldo Hamsik (X.Alonso) Cavani Messi Higuain. All. Guardiola.
    …..ma De Laurentiis è un pò scettico!
    Alla fine ci accontentiamo di quello che avverrà al prossimo calciomercato, l’importante è mantenere i tre “tenori”. Fiducia alla Società.

  10. Gli acquisti giusti x il napoli secondo me sono Inler,Lamela e Palacios.Importante sarà la riconferma di Hamsik ma Bigon deve sbrigarsi prima ke i giocatori importanti finiscono in altre squadre.

  11. secondo me il napoli deve prendere un buon difensore sinistro, a me piacerebbe criscito, il centrocampo va cambiato tutto io prenderei inler e palombo, si parla tanto di Palacios ma a me non convince e penso che il napoli alla fine non lo prenderà, in attacco secondo me ne servono 2, uno alla pari dei tre che gia abiiamo e una prima punta per fare la panchina, però Trezeguet non mi piace ormai è finito, tra tutti i nomi degli attaccanti fatti è quello che mi convince di meno, preferirei uno tipo Amauri , Carracciolo , penso che starebbero in panchina sensa ribellarsi.

  12. i nomi fatti fino a ora sono giocatorini mediocri tranne valero e palombo trezege che pero ha una certa eta.. Cmq il mercato del napoli mi sembra antignano.. Poi il presidente nn ha fretta.. Pare ke stia aspettando i saldi.. Il nome piu ridicolo e dzemaili un paglioccio.. Calciatore di serie b.. Che bagno! A questo punto era meglio tenersi pazienza..

  13. sarò controcorrente ma a me inler piace come giocatore ma non sono sicuro che farebbe al caso nostro; io vedrei di più un duo montolivo- Palacios; magari Gilardino in attacco con i tre tenori, un’alternativa sulla fascia a Dossena (anche Santana) e va bene così…poi se ci fosse Criscito….

  14. Giusto! X dzemaili meglio che ci tenevamo Pazienza!
    Bisogna comprarsi qlche giocatore di grosse
    squadre che giocando poco hanno voglia di riscatto.
    Si pagano diciamo di meno mgari in prestito con rtiscatto
    Ma devono essere nomi importanti Benzema,
    Diarra, Bojan Arbeloa ecc…

  15. alla redazione:
    Si puo’ essere fantasiosi anche nelle notizie vere ed e’ nella parola “vero” che intendevo soffermarmi. Lo scrivere che hamsik non ha mai fatto mistero della corte delle grandi squadre sottolineando che chi dice di voler restare spesso invece pensa il contrario, non fa altro che portare il tifoso a turbarsi inutilmente…..forse occorrerebbe rileggere con attenzione l’articolo prima di contestarmi. “La fantasia” e’ tutta Vostra e non mia…ve l’assicuro, e chi mi contesta non ha capito dove volevo andare a parare.
    Certo che potete scrivere quello che volete il sito e’ Vostro, io cercavo solo di mettermi un po dalla parte di chi legge certe cose.

    ____
    ADM: probabilmente non è chi la “contesta” a non capire… ma lei ad esprimersi male, tenuto conto anche dell’arzigogolato post di difesa che, onestamente, riesco a mal collegare alle sue precedenti critiche. Il contenuto dell’articolo non è nè falso nè tendenzioso, non credo siano un mistero le avances dei grandi club verso i migliori giocatori del Napoli, nè che spesso – genericamente parlando – voci rassicuranti e rinnovi contrattuali siano il preludio ad una cessione. Non sarà il caso di Hamsik (nessuno ha scritto che lo slovacco ha firmato per altre squadre), nè tantomeno di altri giocatori azzurri, ma riportare i mormorii del mercato non credo sia tanto grave da creare “turbamenti” nei tifosi azzurri. Saluti.

  16. le uniche cose vere è che pazienza è della juve ilner è tutt’altro che nostro ed hamsik rischiamo di perderlo.se aggiungiamo che al napoli vengono accostati nomi di giocatori come dzemaili palombo palcios e la mela………….la vedo veramente nera!!!!!

  17. tutti che la vedono nera e la fanno tragica e siamo al 5 giugno.. Non al 5 agosto, al 5 giugno.. Voi vi stressate troppo eh, mi dite chi avrebbero comprato le altre grandi?? La Juve ha preso 3 svincolati di cui 1 mediocre (Pazienza) 1 forte ma fragile e sulla via del declino (Pirlo) e un discreto terzino (Ziegler), ergo non ha pagato nulla fuorchè gli stipendi e non ha certo comprato sti campioni. E le altre grandi chi avrebbero comprato in più al Napoli?? Sentiamo, sono tutt’orecchi.

    Poi ugo che la vede nera se al Napoli accostano Palombo la dice lunga.. Palombo è un signor giocatore che potrebbe fare la differenza in Champions.

    Per chi auspica l’arrivo di Lamela, sappiate che il suo arrivo potrebbe essere preludio alla cessione di uno tra Lavezzi ed Hamsik, non si spendono 15M per un giovane talento per poi relegarlo in panchina.

  18. hai dimenticato l’accento,confermo l’ippica ,per il nostro esperto. visto che ne capisci ti illustro chi è raùl, non quelle scorregge astronomiche che hai citato.
    a conferma del bisogno di esperienza del napoli in champion ,quello che dico ha una logica,sarebbe un sogno vederlo al fianco di cavani.
    Raúl González Blanco, noto semplicemente come Raúl (Madrid, 27 giugno 1977), è un calciatore spagnolo, attaccante dello Schalke 04.

    È il giocatore con più presenze (144) e più gol (71) nella storia della Champions League, nonché il miglior marcatore delle competizioni UEFA per club con 73 reti. Inoltre con 44 gol è il secondo miglior marcatore della Nazionale spagnola, alle spalle di David Villa (46).[1][2]

    Con il Real Madrid ha vinto 3 volte la Champions League e 2 volte la Coppa Intercontinentale, oltre a 6 campionati nazionali. È anche il giocatore con più presenze (741) e il miglior marcatore nella storia del club madrileno con 323 reti.[3] Nella Liga è il giocatore in attività con più presenze (550),[4] più gol (228) e più assist (83).[5][6] Nella classifica storica, è secondo per numero di partite giocate e terzo per reti realizzate.[7]

    Inserito da Pelé nella FIFA 100,[8] ha conquistato il titolo di Pichichi nel 1999 e nel 2001, anno in cui è arrivato secondo nella classifica del Pallone d’oro e terzo in quella del FIFA World Player.

  19. Ragazzi PACE
    qui di esperti non ce ne sono . siamo tutti tifosi innamorati del nostro Napoli
    per cui vorremmo solo grandi campioni,
    Viene poi la realtà di una società che sta’ crescendo e di un presidente piu’ inprenditore che tifoso innamorato.
    Speriamo nella professinalità e nelle buona stella !

  20. Concordo con Alfredo, sicuramente ci accomuna l’amore per il Napoli ma non certamente il senso dell’umorismo.
    Poi se ad Ulisse Inler (unanimemente considerato uno dei migliori centrocampisti della serie A), Palombo (che tra l’altro tira – e bene – le punizioni, cosa che sarebbe un bel valore aggiunto) , Trezeguet (campione del Mondo e d’Europa -ahimè – con la Francia) e Criscito (alternativo sia al difensore sinistro che a Dossena come esterno) sembrano delle scorreggine, cercherò di farmene una ragione.
    Spero che comunque impari che per sostenere le proprie idee non è necessario buttare cacca addosso a quelle diverse dalle proprie. che dici, Ulisse, ce la fai?
    sempre forza Napoli!

  21. mauradona non puoi darmi certo tu lezioni di come sostenere le idee, un pò hai frainteso e un pò te le cerchi tu le risposte: vuoi cedere vitale e maiello, vuoi prendere un cavallo morto che è trezeguet, parli di palombo come il nuovo messi,parli bene di inler che ci ha rifiutati ,per poi tornare sui suoi passi,insomma non ti offendere se poi quei giocatori vengono definiti calcisticamente scorregge spaziali,non mica ho detto che lo sei tu.
    io ho semplicemente fatto una battuta,(datti all’ippica) perchè intravedevo le tue doti , e ti dirò sei un pò triste se te la prendi,ti suggerisco di non prendere la vita troppo sul serio ,tanto nessuno ne uscirà vivo..:))
    ribadisco sono solo scorregge!

  22. a proposito mauradona ti facccio notare che raùl è un giocatore leggermente superire alle scorreggine, non è nè bova nè casadei ,se non lo conosci.

  23. vabbe’ Ulisse, che ti devo dire, vuoi sentirti dire che hai ragione tu e ne capisci più di me? E che problema c’e’? Faccio cosi’ anche con mio figlio di sei anni. Contento cosi’?

  24. vedi ,non riesci proprio a rilassarti..qual’è il tuo problema? quellodi prendere atto che a volte dici cose sbagliate? nn fàniente non ti crucciare, magari quando avrai qualche anno in più e i figli più cresciutelli ,ne dirai qualcuna in meno e sarai più preciso,adesso accettati come sei..con tutte le castronerie che dici ,va bene così..sei sempre uno di noi ,un napoletano,ricordalo sempre.saluti.

LASCIA UN COMMENTO