Pozzo (pres. Udinese): “De Laurentiis mi chiede sempre di Sanchez. Inler? Dipende dal calciatore”

8
10

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Giampaolo Pozzo, presidente dell’Udinese che ha rilasciato alcune dichiarazioni: “Abbiamo avuto una stagione positiva, siamo arrivati al quarto posto e siamo contenti di essere arrivati in Champions, ma adesso bisogna guardare avanti perchè se non riuscissimo a passare i preliminare andremmo a vanificare tutto il lavoro svolto.
Guidolin per noi è stato determinante perché ha fatto giocare la squadra in un modo incredibile, abbiamo giocato un calcio divertente e vincente. Guidolin ha grandi meriti sul successo di questa stagione.
I rapporti con il Napoli sono ottimi. Ho avuto con De Laurentiis un incontro a Roma alla Filmauro come avevo promesso, perché il Napoli è interessato ad Inler. Abbiamo parlato quindi ovviamente di Inler e ci sono messi d’accordo sul prezzo, adesso dipenderà tutto dalla volontà del calciatore. Se i calciatori vogliono andar via non li possiamo trattenere. Noi abbiamo comunicato la cifra al Napoli e mi pare che questa sia condivisa quindi adesso la parola passa al calciatore. Certo è che se il calciatore decidesse di rimanere a Udine mi farebbe un piacere e lo terrei a braccia aperte.
Ho sentito parlare che ci sia l’interesse anche della Juventus per Inler, ma di più non so. Noi abbiamo dato la precedenza al Napoli, ma è chiaro che queste sono operazioni che si fanno in tre. Due parti si sono messe d’accordo, adesso manca la terza. Denis non è stato inserito nell’operazione Inler, la comproprietà è stata definita a suo tempo per cui e alla fine l’attaccante argentino sarà interamente dell’Udinese.
De Laurentiis mi chiede sempre Sanchez ma per arrivare a questo calciatore l’affare diventa più complicato perché Sanchez è un calciatore richiesto quindi la concorrenza è notevole, poi bisognerà valutare eventualmente anche la sua volontà. Noi vorremmo che rimanesse a Udine ancora un anno. Che De Laurentiis abbia la potenzialità per acquistarlo è vero, ed è anche vero che piace tanto al presidente azzurro, mi ha sempre dimostrato il suo interesse ma sarebbe un’operazione complicata. Non abbiamo mai parlato del prezzo di Sanchez anche perché stiamo parlando di un giocatore raro che non ha nemmeno 22 anni ed è il più forte giocatore che abbiamo avuto. Sanchez è un ragazzo introverso, gli piace giocare a pallone, non è un calcolatore e la partita quanto più diventa difficile tanto più si diverte, per questo vorrebbe cimentarsi eventualmente con giocatori importanti per confrontarsi con questi.
Isla, Zapata e Armero? Non sono stati richiesti, ma devo anche dire che non possiamo vendere l’intera squadra. Dobbiamo tener duro perché abbiamo da disputare degli impegni importanti e abbiamo voglia di rinforzare la squadra e disputare ottimi campionati. Abbiamo un buon allenatore e dobbiamo sfruttare il vento in poppa. Bisogna tener duro e sostituire degnamente i calciatori che saranno ceduti.
Come si fa a realizzare una plusvalenza di 34 milioni di euro? A me piace fare calcio e si sa che nel pallone i soldi entrano ed escono perché poi vengono reinvestiti, pertanto il calcio rimane sempre un hobby che va fatto usando il cervello altrimenti si fanno buchi tremendi.
È difficile stabilire quando si chiuderanno le nostre operazioni di mercato ma noi dobbiamo far presto anche se nel calcio viene sempre fuori qualcosa in entrata e in uscita, ma dobbiamo stare attenti a mantenere la squadra forte perché abbiamo grossi impegni e non possiamo essere ridicoli in più abbiamo l’ambizione di divertirci vincendo le partite e fare bene”.
Redazione NapoliSoccer.NET – Fonte: Radio Crc
(foto tratta da internet)

 

8 Commenti

  1. @uiiiii
    formazione ultraoffensiva, ma mi stuzzica assai :p
    dovrebbe essere così però:
    Cavani
    Sanchez Hamsik Lavezzi
    Palombo Inler
    Dossena Cannavaro Campagnaro Maggio

  2. ok sanchez + trio delle meraviglie + due/tre centrocampisti di livello e possiamo essere competitivi anche in Champions League
    Penso che noi tifosi che amiamo questa squadra e spendiamo anche soldini (agosto devo rifare la mediaset premium al modico prezzo di 300 euro…)
    ce lo meritiamo proprio

  3. comunque vorrei dirvi un particolare sulla difesa…a centrosinistra giocherebbe ruiz che ha sempre fatto la difesa a 4, ingabbiando anche messi, ecco adesso sarebbe gustosa la faccenda

  4. Sarebbe il Napoli dello scudetto con quella formazione. Ma purtroppo Sanchez non verra’ e Palombo restera’ un anno in B con la Sampdoria.
    Spero tanto possa arrivare Borja Valero ragazzi…che coppia insieme ad Inler!

  5. Sery69….

    😀

    Si se corretto…..meglio la tua…io stavo mi trovavo gia difficolta faccendo la formazione senza usare 12 o 13 giocatori… he he he

    Cavani
    Sanchez Hamsik Lavezzi
    Palombo Inler
    Dossena Cannavaro Campagnaro Maggio

LASCIA UN COMMENTO