La Florio (proc.) “Dossena resta al Napoli. Grande il campionato degli azzurri”

0
100

dossena-EL--16-02-11

 

Roberto La Florio, procuratore di Andrea Dossena e Stephan El Shaarawy, è intervenuto oggi ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco le sue dichiarazioni sintetizzate da Napolisoccer.NET: "El Shaarawy? Posso dire che il Genoa sta facendo molto bene sul mercato e soprattutto ha un settore giovanile molto attrezzato. Quest’anno è di nuovo nelle Final Eight, l’anno scorso ha vinto il campionato italiano. Da quello che sento, che leggo, dai commenti in sede e in società, sembra che la prossima stagione il Genoa voglia puntare su alcuni giovani promettenti che ha tra le proprie fila. Uno di questi è proprio El Shaarawy e speriamo che l’anno prossimo, nel Genoa, riesca a trovare un po’ di spazio per mettere in evidenza le sue grandissime doti. Il Napoli? Con un po’ di esperienza, credo che escludere qualcosa di questi periodi sia impossibile. Posso dire tuttavia che in questo momento il presidente Preziosi, così come ha detto a me ed al ragazzo, è certo di tenerlo nella rosa del Genoa per la prossima stagione insieme ad altri giovani. Venisse il Napoli o una società di pari livello ita liana o europea ad offrire una certa somma a Preziosi, non so come reagirebbe il presidente. Ma, ripeto, il presidente ha sempre avuto un debole per questo ragazzo e vorrà averlo in casa. Dossena? Quando era a Udine disputò un gran campionato. C’era più di una squadra interessata a lui. Poi, il Liverpool venne a vederlo e non se lo fece scappare. C’era anche il Tottenham su Andrea. Il Liverpool fece semplicemente prima degli altri. Il suo futuro? Non c’è alcun problema col Napoli. Ha disputato un’ottima stagione in un gruppo eccezionale, ha un ottimo rapporto col mister ed è contento che sia rimasto in panchina, così come sono felici tutti. Ha un contratto di altri tre anni, più un ulteriore anno di opzione per il Napoli. De Laurentiis vuole che i contratti vengano rispettati e da parte nostra non c’è alcun problema. Onore al merito al Napoli, società, squadra, allenatore e pubblico, per il terzo posto e la qualificazione in Champions conquistata con grande merito".
 

 

 

Redazione Napolisoccer.NET

Condividi
Articolo precedentePasqualin (proc.): “Al Napoli consiglio Giovinco. Santacroce in stand-by”
Prossimo articoloCavani, nessuno come lui quest’anno

Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli.

Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l’unica finalità di fornire ai lettori un’informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse.

Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per “Terra mia”, “Napul’è” e per la maglia azzurra.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here