SkySport: Mazzarri licenziato per giusta causa. Gasperini: no comment

18
86

Walter Mazzarri  non è più l'allenatore del Napoli, squadra che in questa stagione ha centrato l'obiettivo Champions. 
Manca ancora l'ufficialità di una notizia che nell'ambiente azzurro viene già data per certa. Il presidente De Laurentiis come rilanciato da Sky Sport 24, non avrebbe gradito l'atteggiamento tenuto dal tecnico negli ultimi mesi: il flirt con la Juventus prima dell'ingaggio di Conte avrebbe rovinato il rapporto con il club fino a determinare l'esonero. Si parla di licenziamento per giusta causa e la questione potrebbe finire davanti agli avvocati. A Mazzarri, che ha ancora due anni di contratto, la decisione è stata comunicata nella serata di domenica proprio da De Laurentiis. Lo stesso presidente (in questi minuti a colloquio con il ds Bigon) ha già incontrato il probabile successore: si tratta di Giampiero Gasperini. L'ex tecnico del Genoa, raggiunto telefonicamente, ha preferito non rilasciare dichiarazioni sulla vicenda, limitandosi ad un "non ho nulla da dire, perché oggi non c'è nulla".
Possibile che venga diramato un comunicato entro la fine di oggi.
Con Gasperini il Napoli non cambia il modulo, il 3-4-3. Ne cambia invece l'interpretazione, più offensiva rispetto a quella di Mazzarri. Tutto questo potrebbe avere risvolti in chiave mercato.
Fonte: SKY Sport



18 Commenti

  1. Se arriva Gasperini facciamo un salto indietro di 7 anni!!!!
    Via Hamsik per due scarti milanisti…..via bigon????
    Ma ditelo che vogliamo fare figuracce!
    La verità è che De Laurentis non vuole spendere e l’anno prossimo ci roderemo il fegato.

  2. Mazzarri può partire, anche se il sostituto rischierà molto.
    Quello che non si potrebbe sopportare è la partenza di qualche big come i giornali cominciano ad anticipare.
    I nostri campioni lo sono due volte, dentro e fuori il campo.
    Perciò Cassano e simili se ne stiano dove stanno, quà non li vogliamo.
    Ci vanno più che bene gli Hamsik, i Cavani, i Lavezzi, i Maggio, ecc. ecc.
    Via invece i Sosa, Cribari, Dimitru, Lucarelli, tutti deludenti e non da Napoli.

  3. ma quale ancelotti…qui non paghiamo i diritti d immagine figuriamoci 4 milioni ad un allenatore.

    l’obiettivo primario e assoluto deve rimanere CONTINUARE A CRESCERE! quindi ci vogliono i giocatori! una volta fatta una rosa migliore ( 3 titolari nuovi, con gli attuali in panchina e 1/2 puntelli per la panca ) sarà semplice giudicare il nuovo allenatore dai risultati.

    nel caso la rosa fosse piu o meno dello stesso valore di quest’anno rassegniamoci all idea che ripetere questa stagione con in più l’impegno in champions sarà impossibile!

    DeLa e Bigon hanno in mano la partita, da come si muoveranno sul mercato si capirà dove questo Napoli potrà arrivare, perchè abbiamo sempre rinforzato la rosa anno dopo anno, non farlo ulteriormente quest’anno sarebbe sacrilego!

  4. Certo che se Mazzarri non faceva il furbo , adesso potevamo essere secondi o aver lottato per lo scudetto.Potrebbe averci fatto perdere l’opportunita’ dello scudetto. Un allenatore serio doveva aspettare la fine del campionato.Mettiamo che per fortuna arriviamo in finale coppa campioni , gli telefona il real madrid e lui ci fa perdere la finale.E’ inaffidabile purtoppo.

  5. Mi sembra il giusto epilogo. Infatti il modo di comportarsi di mazzarri non ha certo giovato al napoli nel finale di campionato.
    Da un lato, condivido la scelta del presidente di esonerarlo. In questo modo crea un effetto deterrenza e realizza una immagine di società seria, che non si lascia condizionare da chiccessia. E’ chiaro che dovrà poi dimostrare di volere e sapere allestire una squadra forte, in grado di far elevare ulteriormente il napoli, sia in campionato che in europa.
    Da quest’altro lato, invece, nutro alcune piccole delle perplessità…..vedremo.

  6. Al Napoli mancano solo 2 centrocampisti di alto livello che già sta scegliendo tra i vari Inler, Montolivo e Palombo, quindi perchè ci stiamo a fasciare la testa? Il resto della squadra è da Chapions League, perchè se là davanti non siamo all’altezza allora mi dite perchè quei 3 sono richiesti da tutti e sarebbero disposti a spendere dai 30 ai 50 milioni per ognuno? De Laurentis è un signore, rispetta tutti e vuole essere rispettato da tutti e soprattutto con l’esonero di Mazzarri ha dimostrato che vuole il rispetto anche per il Napoli Calcio. In questo modo si è tutelato anche per gli assalti che potenzialmente potrebbero fare sui nostri gioielli. In poche parole De Laurentis non è stupido, e se il Napoli sta là il merito è soprattutto suo. Si, Mazzarri è un buon allenatore,ma senza Lavezzi, il gioco è stato sempre carente vedi Chievo-Napoli, Milan-Napoli, zero tiri in porta. Quindi se vogliamo considerare Mazzarri a livello di gioco bisogna osservare che non può prescindere da Lavezzi, quindi di che stiamo a parlare? FORZA NAPOLI e FORZA DE LAURENTIS, secondo me stiamo in buone mani.

  7. mazzarri ha fatto i suoi interessi due mesi fa rilasciando dichiarazioni che uno sotto contratto come lui non doveva dire.

    il presidente si è comportato bene, una società di calcio, una tifoseria calorosa come la nostra, meritano rispetto.

    mazzarri non l’ha fatto se non quando ha visto che i treni per roma e torino erano passati per lui.

    il napoli si ama non si discute e lui ormai si è dichiarato, quindi meglio fuori adesso che a novembre del 2011.

    il presidente ha già una grande squadra, va solo rinforzata con tre innesti.

    in fondo le richieste di mercato sono hamsik , lavezzi, cavani , maggio, yebda , ect.. che se non sbaglio sono giocatori del napoli.

    quindi bravo presidente hai fatto la scelta giusta, hai fatto capire che il napoli è una società seria e sana.

    forza napoli.

  8. eeeeeeeeeeeee
    ma ke dite???
    mazzarri voleva semplicem una squadra competitiva per la champions…il ke significava 4 giocatori di alto livello..per nn giocarcela con tutti e senza fare gli spettatori..ma il dela si è offeso …la campagna acquisti la deve fare in modo mediocre come piace a lui..sperando in qualke brutto anatroccolo ke si riveli cigno…ecco la verità..l’anno pross farem grosse figuracce amici..state a vedere…sto pappone del presidente nn vuol spendere quattrini ma vuol solo incassarli …meditate…e mo u vincim nu trofeo!!!

  9. mauro io me ne fotto di quello che faceva o nn faceva mazzarri io guardo i risultati in campo 2 il dela nn ha avuto rispetto della tifoseria visto che in massa penso che volevamo tutti che mazarri restasse invece il dela gioca a fare il presuntuoso manco se poi nn lo conoscessimo spero x lui che gli vada bene lo scambio ma si mettesse bene in testa che i tifosi napoletani sn unici al mondo soportano e ti seguono sempre a qualunque prezzo anche in C ma nn credo che gli piaccia l’idea di rifare un campionato di nuovo da centro classifica lassu ci sn arrivati e vogliono rimanerci quindi dela cacciass e sord chiaro no…………….altrimenti penso che i tifosi nn gli daranno piu la possibilta di fare la passerella sotto gli spalti all’attore sempre forza napoli ma sta cosa mi ha toccato molto ormai il napoli lo vedevo compatto adesso nn so…………..mi hanno fatto passare anche l’euforia del fatto che siamo in champion dopo 20 anni ………….

  10. I giochi sono fatti : 24/5/2011 mazzarri è ancora l’allenatore del Napoli ! e allora….i media ci fanno rodere il fegato e poi tutto come prima…chissa’ a chi piace questo giochetto… io lo so ! è tutta colpa nostra se i giornalisti si comportano in tal modo è come il cornuto che è contento di esserlo, il serpente che si mangia la coda ….e loro si godono le entrate in soldoni .è difficile restare freddi quando ti sparano certe cazzate, non fai in tempo a scansarti che gia’ te ne sparano un’altra…e così via. non conosco la soluzione al problema ma è certo che sono schifato !

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here