Preziosi: “Il Palermo insiste per Gasperini”

0
18

"La settimana prossima dirò se ci sarà un nuovo allenatore al Genoa"

Enrico Preziosi, presidente del Genoa, è intervenuto oggi ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco le sue dichiarazioni sintetizzate da Napolisoccer.NET: "Sono in Lega con De Laurentiis. E’ flemmatico e tranquillo come sempre. Non può non essere contento: è la terza squadra d’Italia e deve essere orgoglioso per ciò che ha conquistato. Il Napoli ha conquistato con merito un posto tra le grandi e deve essere soddisfatto. Se mi ha parlato di Mazzarri? Lui è abbastanza enigmatico, nel senso che io non chiedo e lui non mi dice. Parliamo di altre cose e non entriamo nel discorso allenatore. Poi, qualora si dovesse parlare di Gasperini, io sarei in conflitto di interessi: preferisco starne fuori, ognuno fa in caso le sue scelte. So che il Palermo è fortemente interessato al mister, sono a conoscenza di contatti e di eventuali possibili accordi. Se sarebbe l’allenatore giusto per il Napoli? Le piazze, per vari motivi, sono tutte complicate. Gasperini è l’essenza del calcio: gioca palla a terra, con ritmi alti, ciò che alla gente piace vedere. Non avrebb e alcun tipo di problema in nessuna società d’Italia. Non credo che nel nostro Paese ci sia al momento uno migliore di lui: è un tecnico vero, sul campo da tutto, legge molto bene la gara, alza i ritmi, gioca palla a terra. A Genova ci siamo divertiti per cinque anni e chi lo prende porta a casa un grande allenatore. Sono certo che troverà alla fine una collocazione importante. L’unico candidato a seguire Gasperini nella sua nuova avventura è Criscito: il mister lo ha lanciato come difensore nella difesa a tre sia come esterno di centrocampo. Gasperini non so se andrà al Napoli, ma in caso non troverebbe alcuna difficoltà soprattutto perché anche lui gioca con la difesa a tre. Se ci sarà un nuovo allenatore al Genoa? Dirò tutto la prossima settimana. Pazienza? Ho sempre dimostrato interesse verso il calciatore. Ma ci sono rapporti con le società. Ne abbiamo parlato stamattina con De Laurentiis e gli ho anche detto: vuoi vedere che tra i due litiganti il terzo gode? Per correttezza ho avvertito il presidente di questo contatto con Pazienza: lui mi ha pregato di certe cose ed io le ho fatte nel rispetto di due club amici e che sono nella stessa Lega".
 

Redazione Napolisoccer.NET

Condividi
Articolo precedentePuccinelli (proc.): “Mascara vuole solo il Napoli”
Prossimo articoloAronica: “Stagione incredibile. Sogno di giocare la champions in stadi storici”
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

LASCIA UN COMMENTO