Bianchi (ex Napoli): “Gli azzurri hanno disputato una stagione straordinaria”

1
26

L'ex allenatore del Napoli, Ottavio Bianchi, intervenendo ai microfoni di Radio KissKiss Napoli, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sintetizzate da Napolisoccer.NET: "Quella del Napoli è stata una stagione straordinaria, ha giocato molto bene, e volendo si può anche parlare di un certo rammarico perchè forse si sarebbe potuto anche puntare allo scudetto. Io come Mazzarri? Direi di no, sono due situazioni molto diverse. Io andai via per una serie di problematiche che oggi non vedo, infatti io non capisco i motivi dell'atteggiamente del tecnico toscano. Ai miei tempi la dirigenza chiese la Uefa ed arrivammo terzi. Il difficile in quella situazione fu gestire il successo, più che godersi la festa. Quello di oggi è un grande punto di partenza, perché in realtà non si è ancora vinto niente. Adesso viene il bello: l’organizzazione è di prim'ordine, ci sono tutti i presupposti per puntare a vincere il campionato a partire dall’anno prossimo. Ci siamo andati vicino quest’anno, non ci resta che fare ancora meglio in futuro. Contratti? In passato, quando una conduzione finiva, anche in maniera grave, era tutto diverso. Le malelingue dissero che avevo firmato con un’altra squadra, ma non era vero. Semplicemente, avevo concluso un ciclo e ne ho preso atto. Non so se la situazione attuale sia simile, sicuramente qualcosa di concreto all’interno della società è avvenuto. E sarà qualcosa di grave. Comunque sono certo che Mazzarri non ha firmato con nessuno. I problemi sono altri".
 

Redazione Napolisoccer.NET

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO