Carnevale: “Bello vedere giocatori del Napoli e dell’Udinese in Nazionale”

0
19

Andrea Carnevale, ex attaccante del Napoli e attuale dirigente dell’Udinese, è intervenuto a Radio Marte, radio ufficiale della SSC Napoli, nel corso di Marte Sport Live: "Siamo contenti per come sta andando la squadra. Quagliarella sta confermando – ha detto a Radio Marte – di essere un grande campione, sta facendo bene da due anni, lo scorso anno ha segnato 13 gol, secondo me quest’anno può esplodere, la squadra è stata fatta per consentire agli attaccanti di dare qualcosa in più. Quagliarella non può essere messo in discussione, l’Udinese sa aspettare i giovani e così ha fatto anche quest’anno. Quattro giocatori di Napoli e Udinese (due a testa) in Nazionale? Abbiamo sfatato che i giocatori delle squadre di provincia non andavano in Nazionale, faccio i complimenti agli ultimi Ct perchè hanno convocato i giocatori delle squadre cosidette minori o meglio non dei primi 2-3 club italiani. Il Napoli e l’Udinese hanno meritato le convocazioni, sono contento per Di Natale e per Pepe; meritavano anche Santacroce e Maggio. Quest’ultimo ha dimosrato di essere un grande giocatore e un grandissimo acquisto del Napoli. Spero che un giocatore del Napoli possa segnare presto un gol, rinnovando il tabellino, dal momento che l’ultimo gol l’ho segnato io da giocatore del Napoli (in Italia-Bulgaria 4-0 del 1989, ndr). Il girone Uefa dell’Udinese? Penso che sia un gruppo abbastanza buono ed discretamente equilibrato. Credo che sia alla nostra portata, sono certo – ha concluso a Radio Marte, emittente campana – che l’Udinese potrà dire la sua in questo raggruppamento".
Redazione NapoliSoccer.NET

LASCIA UN COMMENTO