Euro 2008: Gravi incidenti dopo Italia-Romania

0
69

Notte di follia in Svizzera per le due partite di Euro 2008. Secondo la polizia elvetica infatti la scorsa serata e` stata finora la piu` movimentata dall`inizio dei campionati europei di calcio. Dopo Italia-Romania, nel centro di Zurigo, sono scoppiate alcune risse che hanno provocato diversi feriti. Poco prima di mezzanotte uno svizzero di 25 anni e` stato aggredito con un oggetto pesante ed e` stato ricoverato in ospedale. Verso la 1 un altro cittadino elvetico di 23 anni e` stato spinto nel fiume Limmat mentre cercava di scattare una foto della Grossmuenster, la cattedrale della citta`. E` stato ripescato dalla polizia e trasportato in ospedale per ferite al capo.

Follia anche a Berna per Francia-Olanda. La polizia ha fermato 105 persone e ha dovuto anche sedare uno scontro in cui le due tifoserie si affrontavano con coltelli. In totale si registrano 158 feriti, 16 dei quali sono stati ricoverati negli ospedali della capitale svizzera. Altri sei ricoveri hanno riguardato tifosi intossicati dall`alcol. Insomma, sballo e violenza hanno accompagnato gli `orange` ai quarti di finale.

Fonte: Datasport
 

Condividi
Articolo precedenteEuro 2008: Spagna ai quarti, decide Villa al 92′
Prossimo articoloCalcio: Il Ronaldo vizioso, ma stavolta e` una modella…
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here