Carboni: “Mazzarri non è abituato a vincere a tutti i costi”

3
83

"Le sue squadre sorprendono sempre, riconfermarsi a grandi livelli è però il compito più difficile"
"Un divorzio dal Napoli? Se nessuno fa il primo passo…"

L'ex difensore e direttore sportivo del Valencia, Amedeo Carboni, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, rilasciando alcune dichiarazioni, di seguito sintetizzate da Napolisoccer.NET: "Un divorzio tra Napoli e Mazzarri? Se nessuno dichiara il contrario forse è probabile, evidentemente nessuno vuole fare il primo passo. Il Napoli comunque è della città, dei tifosi. Alla fine se i tifosi non vogliono un personaggio, non verrà mai. Mazzarri ha paura di non riuscire a ripetere quello che ha fatto quest'anno e per questo potrebbe andare via? Non conosco i programmi futuri della società: se il Napoli vuole vincere, la responsabilità è molto grande, Mazzarri è molto bravo, dal punto di vista tattico, ma non è abituato a giocare per vincere. Ranieri? Chi ha allenato in Premier e in Liga e ha la possibilità di tornarci, secondo me non ci pensa due volte. Lì le pressioni sono molto inferiori all'Italia. A Napoli comunque ogni tecnico vorrebbe lavorare".
 

Redazione Napolisoccer.NET



3 Commenti

  1. secondo me mazzarri è un ca…..tto, lui spera di andare alla juve perchè comunque vada la juve non farà mai un campionato peggio di come ha fatto quest’anno; e poi non esaltiamolo tanto, nelle partite importanti è venuto sempre meno vedi liverpol,villareal, inter in coppa italia. il Napoli diventerà grande solo se lo vorrà De Laurentiis acquistando soprattutto dei campioni e pou si troveranno buoni allenatori. mazzarri, secondome, col suo atteggiamento ci sta facendo un favore perchè deLaurentiis, che è orgoglioso, per non essere da meno farà sicuramente dei buoni acquisti per l’anno prossimo.
    Forza Napoli a prescindere e per sempre!!!!!!!!!!!!!!!

  2. Premesso che bisogna riconoscere i meriti a questo allenatore che ci ha portato in Champion, ma occore evidenziare il suo più grande difetto che si chiamo irriconoscenza sia verso il presidente che verso i tifosi. Penso che dopo questo suo voltafaccia ingiustificabile in quanto il signor Mazzarri aveva firmato (e non con la pistola alle spalle) un contratto con il Napoli era tenuto a rispettarlo, già il fatto che si fa contattare da altre società è molto grave ma poi destabilizzare la serenità della squadra che sta ancora combattendo per una qualificazione diretta in Champion e la conquista del secondo posto in campionato è una cosa gravissima che penso peserà sempre sul futuro di questo allenatore che spero visto quanto accaduto sia lontano da Napoli.

  3. Mi hanno parlato molto bene di Blanc: è l’uomo giusto.
    Quello che ha detto carboni è vero, mazzarri non ha ancora acquisito la mentalità tattica vincente in europa. Questa squadra, con un allenatore più capace di lui (non perchè non sia bravo) sarebbe approdata in finale di europa league. Una cosa è certa mazzarri guarda solo ai soldi che può guadagnare adesso, non in prospettiva.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here