Montefusco: “Napoli, un’occasione sprecata”

8
21

Vincenzo Montefusco, ex allenatore del Napoli, è intervenuto all'interno di Zona Mista su Radio CRC ecco quanto raccolto da NapoliSoccer.Net: «Quest'anno il Napoli ha perso una grande occasione: giocarsi lo scudetto fino alla fine. Sono stati fatti degli errori nel mercato di gennaio e i tifosi lo sanno. Ora bisognerà capire le intenzioni della società. Credo che Mazzarri abbia chiesto delle garanzie per il prossimo anno. Per essere competitivi servono 3-4 acquisti di spessore».

Redazione NapoliSoccer.Net

 

8 Commenti

  1. Ecco l’ex giocatore del Napoli e dichiarato “tifoso” a cui non va bene nulla e spara stupidaggini ogni volta che apre bocca.

    Due anni fa disse, più o meno,:” quando vi sarà un’altra occasione in cui falliranno le varie squadre ed per il Napoli è un’occasione irripetibile per raggiungere la CL”.
    L’anno scorso, con delle dichiarazioni dello stesso tenore, disse che la CL non sarebbe stata più alla portata del Napoli, visto che le grandi squadre non sbagliano più di due annate.
    Ora parla di occasione mancata ed errore del Napoli e che il Napoli deve comprare 3-5 calciatori di spessore per essere competitivi.

    MONTEFUSCO SEI UN FALLITO ED UN INCOMPETENTE!!!

  2. Perche’ si da’ del fallito a chi non la pensa come noi ?
    Che brutto modo di fare indegno quando si da’ dell’ incompetente dal pulpito
    del nulla !

  3. è verissimo, quanti incompetenti si riempiono di notorietà con il napoli—e sono sempre gli stessi una volta Montefusco,una volta Tascone-una volta Paolillo…..gente che non ha mai vinto nulla….,mai stati campioni….,mai venuti fuori per qualche cosa di particolarmente positivo.A parte che li trovo anche uccellacci del malagurio…..qui non è che si voglia solo sentir parlare bene del napoli-(a far i bastian contrari ce la caviamo noi tifosi alla grande…)ma gradiremmo che lo facessero persone di qualità-di spessore……

  4. Proprio Montefusco…meglio i competenti di calcio.Ma davvero credeva che il Napoli con la squadra che ha potesse concorrere per lo scudetto?E’già un miracolo ciò che è stato fatto.Una squadra di sola corsa,con poca qualità,che è stata aiutata dall’exploit di Cavani,perchè per il resto è una squadra mediocre,non aveva qualità sufficiente per il primo posto,nè ce l’ha,ed in questo è davvero imbarazzante,per la champions.La champions non è paragonabile al campionato(di medio livello,peraltro)di serie A.Occorrono davvero giocatori all’altezza,non certo i vari gargano,pazienza,aronica,dossena,zuniga ecc.,per non parlare della panchina.Occorre rimpolpare la squadra,con innesti di livello diverso,o giovani di valore,o elementi già esperti.Solo cosi,con 4-5 innesti,potremo sperare di disputare una champions decorosa,senza figuracce,certamente non ai livelli delle”grandi”.Anche perchè un organico numericamente ristretto,pagherebbe tantissimo in campionato facendoci scendere in classifica e comunque,non riuscirebbe ad imporsi veramente in coppa.Pertanto,che inizino a blindare il terzo posto,perchè il quarto farebbe saltare tutti i programmi di preparazione,poi,che dela faccia 4-5 acquisti intelligenti,anche oculati perchè è necessario,ma anche dei giovani di valore vanno bene.Diversamente,e non credo che lo farà succedere,usciremo presto dalla champions e faremo un campionato anonimo.Aspettate prima di giudicare Mazzarri.

  5. scusatemi, ma le parlore di montefusco mi sembrano saggie e concrete, e chiaro che una previsione può essere sbagliata, ma il sig. montefusco ha detto cose semplici e chiare a riguardo della stagione passata e di quella attuale, il napoli ha sbagliato gli acquisti (in parte) ed è andato vicino alla champions l’anno scorso e allo scudetto quest’anno, ma scherzate, quagliarella inadatto al modulo 3/5/2, e che poco si adatta a lavezzi e hamsick, cigarini a centrocampo con gargano, peso e centrimetri latitanti e cannavaro preso di infilata a destra e sinistra, cosa poi finita con pazienza diga a centrocampo, rinaudo un incubo, eppure sembrava che ci si potesse infilare pra le prima 4, un paio di acquisti a gennaio e ce la si poteva fare, per non parlare di quest’anno, e meno male che e stato preso cavani, immaginate un altro centravanti e adesso di cosa stavamo parlando?, sosa mascara ed il ripsettabilissimo lucarelli, montefusco ha centrato il problema, a gennaio due riserve vere, non kakà e maradona ma due giocatori veri e forse domenica a lecce si era ancora in corsa per il titolo almeno matematicamente. era l’anno buono si ha ragione, pensate davvero che roma juventus l’anno prossimo versino ancora nella condizioni di adesso, tutto puo essere certo, ma potrebbero tornare a certi livelli, senza contare poi le altre la sorpresa del campionato che cè sempre, insomma non sta scritto da nessuna parte che deve stare per forz tra le prime e vero, però non ci prendano per i fondelli, stare lassù, mantenendo i giocatori bravi che abbiamo vuol dire investire su atleti piu bravi e pagare ingaggi diversi, 50 milioni visti prezzi questo e l’investimento, in caso contrario, parlare chiaro alla città ai tifosi, il veroproblema non e centrare la champions, ma restare tra le grandi stabilmente, cercare di essere tra le prime 4, provare a vincere il campionato, io credo che montefusco abbia capito e che le sue provocazioni servano a far uscire allo scoperto una società che sa di non poter mantenere promesse, ma la cui stupidità gli impedisce di dire la verità, non perderebbero tifosi, in serie c eravamo in 60000 a cantare, sarà sempre cosi, sono loroche perdono le prime pagine le interviste riservate agli agnelli ai moratti ai berlusconi, presidente dia retta a montefusco che sa di calcio, anche se non ha vinto scudetto e coppe, ma sa di calcio e dica la verità, la cosa piu amara che provo e che una gioia cosi bella che provo insieme a tutta la citta, viene svilita da tutto quello che stiamoleggendo in questi giorni

  6. umberto vorrei farti un paragone
    montefusco ci ha fatto perdere la coppa italia perché non volle schierare beto, per ripicca personale
    la societá fino ad oggi ha mantenuto tutte le promesse, anzi quest’anno l’obiettivo era il quinto posto e siamo terzi quando quest’anno é stato piú difficile essere lassú
    vedi un pó tu

  7. Uomini di poca memoria.
    Il Napoli non perse la coppa Italia perche’ Montefusco non schiero’ Beto. Il Napoli perse perche’ Simoni tradi’ ed il buon Vincenzino dovette prendere il timone di una nave carica di ammutinati. E poi Beto…….ma fatemi il piacere …. chi lo ha piu’ sentito sto’ fenomeno? E Simoni che vinse la coppa del nonno dopo aver lasciato il Napoli?

  8. Mazzari fa bene ad andarsene i tifosi devono prendersela con dela a gennaio doveva cacciare i soldi e a quest ora ci stavamo preparando per lo scudetto l’anno prossimo se nn prende almeno 2 giocatori di 1 fascia per settore faremo le figure di merda
    Un’occasine cosi nn capitera piu delaurentis ci hai fatto perdere lo scudetto per la tua tirchiagine

LASCIA UN COMMENTO