La Florio: “El Sharaawy piace a tanti club, potrebbe fare al caso del Napoli”

2
20

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Roberto La Florio, procuratore di Andrea Dossena e di El Sharaawy che ha rilasciato alcune dichiarazioni: “L’obbligo per una squadra come il Napoli è quello di vincere di fronte al pubblico di casa e di fronte ad uno stadio strapieno, poi però bisognerà fare i conti con Genoa che ha degli elementi importanti. Sugli esterni il Napoli dovrà faticare a vincere gli scontri diretti con i rispettivi calciatori del Genoa, ma ci sta che il Napoli si sudi questa partita e porti i tre punti a casa. Bisogna rialzare la testa e il Napoli dovrà dare il massimo.
Domani sera sarà la squadra di Mazzarri a rompere gli indugi perché ha le motivazioni giuste per vincere questa partita.
Non posso entrare nel merito dei rapporti tra De Laurentiis e Preziosi perché sono due personaggi che amano il calcio, sono entrambi passionali. El Sharaawy piace a tanti club perché è un giocatore di prospettiva, e il Napoli punta su giocatori di questo tipo. Lui ha appena 18 anni e può ancora crescere molto e potrebbe fare al caso del Napoli. Le caratteristiche di El Sharaawy si sposano con il tipo di gioco del Napoli. Lo paragonerei a Kakà, Hamsik poiché palla al piede, può mettere l’avversario in inferiorità numerica. Che lui sia contento di venire a Napoli sono convinto perché Napoli è una piazza importantissima”.
Redazione NapoliSoccer.NET – Fonte: Radio Crc
 

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO