German Denis: “Ai napoletani devo solo promettere i gol”

13
28

-ANTEPRIMA NAPOLISOCCER.NET – 

El Clarin, quotidiano Argentino, ha intervistato German Denis in occasione dell’incontro amichevole giocato tra Lanus e Talleres, ecco quello che ha detto il futuro attaccante del Napoli:

Come immagini il tuo addio e cosa prometti?

"Se Dio vuole, mi piacerebbe far qualificare l’Independiente in Coppa. Non importa chi faccia gol.
Aver fatto 27 gol in una stagione completa non è male. Ai tifosi dell’Independiente prometto che farò il possibile per lasciare il club con la qualificazione in Coppa. Sono gia stato in Italia (Cesena) e parlo abbastanza bene l’italiano. Ai tifosi del Napoli devo solo promettere i gol, questo si aspettano da me. Se non faccio i gol, ritornerò presto. Si aspettano molto da me è ovvio. Manca poco per il mio trasferimento".

E’ stato fondamentale restare ed aspettare l’offerta che cercavi?

"Si, ci fu l’opportunità di andare in Russia. Era un’offerta conveniente economicamente, ma non era quello che volevo. Avevo fatto 18 gol, ero stato chiamato in Nazionale, ed andare a giocare nel calcio russo non era di mio gradimento. Aspettare è stata la cosa migliore".

Pensi che giocando in Italia potrai avere più possibilità di essere convocato in Nazionale?

"Ovviamente so che mi può aiutare, ad ogni modo dovrò confermarmi ai livelli espressi qui, e non sarà facile. Se riesco ad ottenere questo o a migliorare il mio livello, sarò felice di poter tornare in Nazionale".

Eri sotto gli occhi degli osservatori del Napoli quando giocasti con la febbre.

"Si, la notte prima della partita col Velez avevo l’influenza. Giocai con 38° di febbre. Mi sentivo debole. Però credo che chi mi seguiva avrà fatto una valutazione generale delle mie prestazioni".

Alessandro Scetta – traduzione esclusiva per NapoliSoccer.NET

Riproduzione del testo, anche se parziale, previa citazione della fonte NapoliSoccer.NET

13 Commenti

  1. come fate a dire che sarà un pacco che è scarso ecc ecc?

    secondo me è un ottim oacquisto. sostituiamo il pampa con un giocatore nettamente superiore dal punto di vista tecnico e cmq di buon livello nel gioco aereo!

  2. ***, nessuno dice, che non ha le caratteristiche di sosa, ma piuttosto e’un nuovo calaio , poi quando giocava in squadra con calderon, calderon era quello che segnava di piu e ho detto tutto …

  3. Spero che le vostre critiche facciano la stessa fine di quando si diceva che Lavezzi era un pacco e che il napoli aveva acquistato un obeso, fuori forma….

    E cmq secondo me il Napoli sta facendo acquisti in attacco con l’intenzione di avere delle ottime riserve perchè a mio parere questi hanno in testa di far giocare Zalayeta titolare quando tornerà… Poi può essere che mi sbaglio…

  4. Io penso ke dobbiamo avere fiducia in Marino,e ke se il Napoli andrà in Uefa(incrociamo le dita) acquisterà un altro attacante di alto livello..(Iaquinta?…)

  5. perfettamente d’accordo con luigi..a parte blasi e zalayeta a inizio anno tutti (compreso me) criticavamo l’operato di marino e reja,ritenendo “scarsa” la campagna acquisti…e invece al primo anno di A ci hanno portato all’intertoto…ma ke vulit e kiu’…MASSIMA FIDUCIA A MARINO E C. SALUTI E FORZA NAPOLI

  6. ma cosa cavolo dite!!!!!!!!!!
    denis e un talento puro!!!!!!!!!!!insieme a levezzi fara esplodee il san paolo!
    gia lo vedo:tandem elpocho-el tanque!
    percio discepolo ecc.
    perke nn te ne vai *************!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    (*** Gli insulti non sono consentiti. Lo staff ***)

  7. mavult furni e critica a marino e companj lasciateli tranquilli e fateli fare il loro lavoro che solo mo stam vrenn nu poche e sol un solo urlo forza napoli

LASCIA UN COMMENTO