Iachini (All. Chievo): “Calaiò e Dalla Bona costano troppo per noi”

0
80

“Due ottimi giocatori ma credo siano inaccessibili”
“Denis? A Cesena era troppo acerbo, a Napoli farà grandi cose”
Il tecnico del Chievo, Beppe Iachini, intervenendo a “Radio Goal”, sulle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni: “Il Chievo ha meritato la promozione, ha dimostrato spirito, mentalità ed abnegazione, ha lottato alla pari con sei squadre, conquistando 85 punti per ottenere la serie A.
Denis? L’ho allenato a Cesena quando aveva 18 anni, ha le qualità giuste per sfondare nel Napoli. È un ottimo ragazzo che già da giovane faceva intravedere cose importanti. Un paio di infortuni al piede hanno condizionato la sua prima avventura italiana. In ogni caso German è un attaccante di forza ed un giocatore di grande spirito.
Il Chievo deve programmare bene il futuro per conservare la serie A, trovare i giocatori giusti e funzionali al progetto. Calaiò e Dalla Bona sono due ottimi giocatori, hanno qualità importanti, però ritengo che a livello economico siano fuori dalla nostra portata”.
 



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here