Baroni: “Il Napoli sta facendo un campionato pazzesco”

0
21

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Marco Baroni, ex giocatore del Napoli che ha dichiarato: “Le percentuali scudetto sono sempre difficili, ma il Napoli sta facendo un campionato pazzesco, credo che sia riuscito anche a risollevarsi da momenti non facili e ora tenere testa a Milan e Inter non è più un sogno, ma una realtà. Deve crederci fino in fondo perché può succedere di tutto.
Non ci si può nascondere che negli scontri importanti il Napoli ha mostrato di avere un po’ di timore, una sorta di non scioltezza che invece durante il campionato ha quasi sempre dimostrato di avere. Il Napoli deve cercare di pensare poco, mi sembra di leggere nelle interviste che ci sia grande entusiasmo, corsa, ritmo e voglia anche di sorprendersi.
Questa lotta Cavani-Di Natale è affascinante. Di Natale è un giocatore eccezionale perché trova gol in tutte le maniere, è un giocatore che ha dimostrato una maturità impressionante e anche una grande personalità. sarà uno scontro bellissimo tra due fuoriclasse all’interno di un match difficile. Vedo un bello scoglio perché l’Udinese è una squadra pericolosissima.
Secondo me Cavani sta dimostrando di essere uno degli attaccanti più completi della serie A e non solo. Ibrahimovic è un giocatore a cui manca qualcosa infatti in Nazionale e nelle partite di Champions League non è mai stato determinante e questo porta a pensare che qualcosa gli manchi. Cavani invece è giocatore che sta dimostrando delle potenzialità incredibili.
Fassone è un bravissimo dirigente così come è equilibrato Riccardo Bigon che parla poco ma capisce molto di calcio. Così da una parte c’è De Laurentiis che ha un carattere particolare, è un uomo di grandi slanci e dall’altra c’è una dirigenza che fa da contrappeso, e in mezzo c’è in allenatore che ha grandi ambizioni e ottime idee.
Il pubblico partenopeo può dare una mano straordinaria alla squadra anche perché mi sembra maturo e consapevole di aver passato un momento difficile e che ora ha voglia di risollevarsi e sostenere la squadra sempre in modo positivo”.
Redazione NapoliSoccer.NET – Fonte: Radio Crc
 

LASCIA UN COMMENTO