Con un secco 2-0 il Napoli cavalca nell’azzurro del Dall’Ara

16
85

pagelleLe pagelle di Napolisoccer.NET: Bologna-Napoli 0-2.

De Sanctis: una leggerezza ampiamente "riparata" con una megaparata di quelle che solo i grandi portieri sanno fare. 6,5

Campagnaro: prende ritmo man mano che passano i minuti e diventa un insuperabile baluardo. Ottima l'intesa con i compagni di reparto. Bravo nel proporsi anche in fase offensiva. 6,5

Cannavaro: francobolla Di Vaio, lasciando al bomber felsineo poco o nulla. E' sempre più sicuro nell'eseguire i compiti a  lui demandati dal mister. Di testa è insuperabile e come ultimo uomo interpreta alla perfezione il ruolo. 7

Ruiz: altra bella prova del giovane spagnolo. Sicuro ed impertinente, con la palla al piede ci sa fare. Bene in marcatura, tosto nei contrasti dove non tira mai la gamba dietro. 6,5

Maggio: solito infaticabile pendolino. Corre avanti e dietro sulla fascia senza mai perdere lucidià, grinta e determinazione. Perfetto nelle diagonali difensive, ottimo negli affondo offensivi è la classica spna nel fianco degli avversari. 7

Pazienza: è la sentinella azzurra per eccellenza. Contrasta gli avversari senza soluzione di continuità ed è anche molto ordinato nella gestione della palla. 6,5

Yebda: ci mette il fisico e la testa e porta a casa l'ennesima prestazione positiva. Detta i tempi della manovra ed affonda i colpi quando gli si aprono gli spazi. Fisicamente dotato, si mette al servizio dei compagni di squadra dannandosi l'anima a rincorrere tutti gli avversari. 7

Dossena: evidentemente lo scherzo telefonico del compagno Vitale lo ha pungolato nell'orgoglio ed oggi corre e si danna per tutti i 90 minuti. Scherzi a parte, oggi ha offerto una prestazione maiuscola ed i suoi inserimenti sono stati spesso determinanti. Bravo nel tenersi largo ed aggirare gli avversari, così come positivo nei cross al centro. 6,5

Hamsik: prestazione per la causa azzurra quella offerta oggi dallo slovacco. Mantiene la posizione e copre gran parte del campo sacrificando le sue qualità alla quantità richiesta dall'allenatore, ma questo, comunque, gli permette di spingersi a rete in più occasioni. Come al solito glaciale nell'esecuzione del calcio di rigore. 6,5

Mascara: segna il primo gol in maglia azzurra e non riesce a trattenre la sua gioia. Gioca una gara intelligente mettendosi al servizio dei compagni ed interpretando al meglio il ruolo di mezza punta. 7

Lavezzi: non segna ma nelle occasioni da rete lui c'è sempre. Di tacco sconvolge le idee di Viviano e poi costringe l'estremo difensore emiliano a metterlo giù. Prova anche a segnare ma Viviano gli nega la gioia del gol. Buona prestazione del Pocho anch'oggi osannato dai tifosi. 6,5

SOSTITUZIONI

Zuniga: pimpante seppur reduce da infortunio. Perde il ballottaggio con Mascara ma entra nella ripresa ed apporta vivacità alla manovra. 6+

Gargano: Mazzarri punta sul suo dinamismo per puntellare la diga azzurra di centrocampo. Il trottolino uruguaiano risponde presente. 6+

Lucarelli: pochi minuti ma avvincenti, per poco non gli arriva anche la palla buona per il gol. 6

Allenatore, Mazzarri: c'è poco da commentare, oggi la squadra messa in campo – soprattutto nel primo tempo – ha rasentato la perfezione. Il Napoli gioca un bel calcio, riesce a gestire la partita e mantiene, seppur in trasferta (si fa per dire), possesso palla ed iniziativa. 7

Tifosi azzurri: spettacolari. Il colpo d'occhio al Dall'Ara è incredibile, l'azzurro predomina ed il calore buca il teleschermo trascinando nel tifo anche chi guarda la partita dal divano. Finalmente alla marea azzurra viene permesso di muoversi e dare spettacolo e se c'è voluta la tessera del tifoso va bene anche così. 8   

Giovanni D'Oriano – Napolisoccer.NET



16 Commenti

  1. manca il voto ai fantastici tifosi che hanno invaso lo stadio di Bologna intonando a pochi minuto dalla fine della partita il coro ‘oi vita mia’ da brividi pazzesco

  2. Io c’ero, non cantavo o’ surdato nammurato dai tempi di Maradona….ho ancora la pelle d’oca!!! Oggi a Bologna sembrava di essere a Fuorigrotta! Non saremo mai abbastanza grati a Mazzarri e a questi ragazzi per la bella avventura che ci stanno facendo vivere. Yebda TiTanico…assolutamente da riscattare.

  3. quasi d’accordo su tutti i voti, ad eccezione di Pazienza e Ruiz. Ad entrambi darei 7,5 perchè dai loro piedi sono partiti i 2 gol e poi hanno dimostrato sicurezza da veterani e hanno giocato una grande partita interpretando a meraviglia il proprio ruolo. FORZA GRANDE IMMENSO NAPOLI e forza Fiorentina

  4. Ibra ha già imparato come ci si difende dalla giustizia (ordinaria e sportiva) in Italia: stravolgendo la realtà dei fatti! Adesso lo slavo/arcorizzato va cianciando che le offese erano rivolte a se stesso! Ma questi pensano veramente che siamo scemi? Società, tecnico e giocatore hanno subito approntato una tesi difensiva che offende l’intelligenza e la giustizia sportiva italiana.

  5. con tutto il rispetto….ma dare 6,5 a de sanctis mi sembra troppo poco,un portiere sottovalutato anche dalla nazionale,non credo che buffon,viviano,sirigu in questo momento siano i migliori,è un portiere che dà sicurezza al reparto,ha esperienza e poi ha fatto una parata che al mondo in pochi riescono a fare.sig.doriano mi permetta di dirle di che deve fare ancora un pò di pratica prima di stilare pagelle sul rendimento

  6. Afredo:……è COSì CHE SI FA QUESTA SI CHIAMA “CAZZIMA”, E NOI DOBBIAMO AVERE QUESTO PIGLIO DI CAZZIMA… PER FARE IL DEFINITIVO SALTO DI QUALITA’: VINCENTI SPIETATI E CAZZIMMOSI!!!

  7. Ruiz ha dato un’ulteriore prova di essere una categoria sopra aronica ma capisco la difficolta’ che riscontra mazzarri nel farlo capire all’ex palermitano. Sono contento che Mascara mi abbia smentito e credo che con lui la panchina ha fatto un notevole salto di qualita’.

  8. grande gianni pero’ nn parlamm piu’ di sogno xche’a sto punto bisogna vincere sto scudetto ””””andiamo NAPOOOOOOOOLI”””””’

  9. IKARO, forse hai ragione, ma ricordati che non basta la cazzimma, ci vogliono pure giudici e media compiacenti! Contro la Lazio direi che di “cazzimma” abbiamo dimostrato di averne da vendere, ma quella è cazzimma sportiva…è n’ata cosa! È sana!!! Forza Magico Napoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here