Calcio: Amauri `Ho scelto l`azzurro, sono pronto`

0
17

Alla fine di un corteggiamento dai toni sommessi ma decisi, Donadoni ha vinto. Amauri giochera` per la Nazionale, ormai e` una scelta che deve solo essere ufficializzata. Ad ammettere che l`opzione azzurra ha vinto e` lo stesso giocatore brasiliano, che nel frattempo aspetta il passaporto italiano per rispondere `presente` all`eventuale (quasi certa) convocazione del citti`. `Non so se adesso che gioco nella Juve per Dunga cambiera` qualcosa – spiega l`ex centravanti del Palermo al `Giornale di Sicilia` -. Mi dispiace, perche` credo di aver fatto bene ed essermi meritato la sua considerazione. Non vedo l`ora che la burocrazia faccia il suo corso`.

Una dichiarazione di intenti resa ancora piu` cristallina quando il cronista autore dell`intervista gli fa notare che in passato aveva assicurato la priorita` alla Seleçao. `E` vero – replica Amauri -, ma c`e` anche l`orgoglio. Donadoni ha detto cose sul mio conto che da Dunga non ho mai sentito. Il Brasile resta un sogno, mentre l`Italia e` una splendida realta` e avrei voluto gia` essere all`Europeo. Penso che se il passaporto fosse arrivato un mese fa, il citti` mi avrebbe convocato. Spero di poter disputare il Mondiale in Sudafrica: una coppia con Toni non sarebbe male…`. Poi, un augurio ai futuri compagni in azzurro. `Se all`Europeo tifo Italia? Certo – ammette con entusiasmo -, e spero che Del Piero o Luca possano vincere anche il titolo di capocannoniere del torneo`. Cuore azzurro, insomma, in attesa di vestire quella maglia.

Fonte: Datasport
 

SHARE
Previous articleBriaschi: “Per Maggio mai sentito nessuno del Napoli”
Next articleEuro 2008: Italia-Olanda: azzurri, fateci sognare ancora
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

LEAVE A REPLY