GAME Over – Iacobelli: “Il pubblico di Napoli non ha orari”

7
26

gameoverNuovo appuntamento con "GAME OVER", la rubrica settimanale di approfondimento ed analisi sull'ultima gara di campionato (Napoli-Lazio), curata da mister Agostino Iacobelli per Napolisoccer.NET.
Il pubblico di Napoli non ha orari. Che sia sabato, che sia domenica, che siano le 21, le 15 o le 12 e 30 al San Paolo il tutto esaurito è ormai scontato. Un plauso per un pubblico che merita di giocarsi fino in fondo le speranze scudetto. Già perché con pazienza ed equilibrio siamo tornati alle calcagna del Milan di Allegri. La stessa pazienza che ieri ha permesso di superare una Lazio splendida nel primo tempo, molto meno nella ripresa, anche a causa delle sviste arbitrali che hanno favorito i partenopei. All’inizio le incursioni di Mauri e la velocità di Zarate avevano fatto pensare al peggio, proprio come nella gara d’andata. E invece il gran cuore di questo immenso Napoli ha regalato una gioia immensa a tutta la città; andare sotto di due gol e recuperare è un’ impresa, quando poi ti ritrovi sotto nuovamente è ancor più arduo. Ma con un Cavani così è lecito inquadrare il Milan nel mirino.
Però ancora una volta l’elogio più grande va a mister Mazzarri. Come spesso è successo in questa stagione, i suoi cambi sono risultati decisivi: l’inserimento di Mascara per Pazienza rischiava uno sbilanciamento esagerato, ma come dice il detto la fortuna aiuta gli audaci ed eccoti servito un 4-3 che rimarrà per sempre nella storia del Napoli.
A questo punto della stagione i punti di vantaggio sul quinto posto sono 8… se la matematica non ci permette di festeggiare la Champions League, il buon senso e il buon gioco lo consentono e come.
Il prossimo turno non sarà così facile, il Bologna, per quanto già salvo, vorrà riscattare la sconfitta di Brescia, ma al diavolo rossonero non andrà di certo meglio. La Fiorentina deve vincere per potersi giocare le ultime carte per entrare in Europa League. Chissà che nel granducato di Toscana i milanisti non possano essere un po’ meno Allegri la prossimo settimana.
Agostino Iacobelli per NapoliSoccer.NET

7 Commenti

  1. d ‘accordo sul cambio MASCARA e stavolta anche su un po’ di svistine arbitrali pero’ quello che mi preme dire e’ che lo scudetto lo meritiamo ””’oltre a tante altre cose ”””soprattutto x quei tifosi che non hanno’ mesi’ giorni’orari’ma solo l azzurro nel cuore

  2. dobbiamo continuare così! Le sviste arbitrali, se ci sono state, pareggiano le innumerevoli subite durante tutto il campionato. A mister, a proposito, il Real Rimini senza di lei ha fatto veramente un salto di qualità…da piena zona play-off adesso sono a -6 dai playout…

  3. Questo Napoli ci regala giornata dopo giornata, partita dopo partita emozioni indescrivibili, io ci credo nello scudetto , credo nel gruppo nella società nel presidente e nell’allenatore……FORZA RAGAZZI

  4. Questa squadra non molla mai,lotta sempre fino all’ultimo secondo, è vero che c’è stato anche un pizzico di fortuna ma quella si sa che nel calcio per vincere non deve mai mancare. Mister il nostro calendario non è semplice, ci sono ancora partite difficile da giocare e per questo che firmerei subito per un terzo posto finale….poi se la magia che si è creata intorno a noi vuole diventare fantastica………lasciatemi sognare ancora, almeno fino all’ultima giornata!!!!

  5. paolo anche se non sara’ scudetto sul campo lo scudetto dell amore verso questi colori e questa squadra nn c e’ lo leva nessuno ”””anche in lega pro o c1 eravamo in 50’000 allo stadio

LASCIA UN COMMENTO