Scontro De Laurentiis-Lotito sui diritti tv

6
45

DeLaurentiis-LotitoLa cena pre-assembleare tenutasi al ristorante milanese “Da Berti”, dove i presidenti di serie A si sono riuniti per discutere di diritti Tv, è finita nel peggiore dei modi. Una chiara conferma di come la trattativa sia ancora allo stadio embrionale e che deve ancora essere regolata con criteri e valori accettati e condivisi. Davanti alla torta da 200 milioni, il cui 25% le società dovrebbero spartirsi in funzione del bacino di utenza, nel visionare la tabella elaborata dalla Lazio, De Laurentiis ha perso le staffe perché, secondo lo studio biancoazzurro, al Napoli spetterebbe meno della Lazio. Qualche parolina offensiva di troppo da parte di Lotito ha provocato la reazione di De Laurentiis, poi Galliani e Lo Monaco sono intervenuti affinchè la situazione non degenerasse ulteriormente. Successivamente la calmata, le scuse e la stretta di mano tra i due che sanciscono la tregua come prologo di un epilogo che avrà luogo domenica a pranzo quando Napoli e Lazio si troveranno di fronte al San Paolo per un delicato match, decisivo per misurare le ambizioni Champions di entrambe le squadre.

Antonello Greco – NapoliSoccer.Net
 



6 Commenti

  1. ha ragione dela!!! il bacino d’utenza partenopeo e’ palesemente superiore a quello dei miseri laziali con tanto di stadio semivuoto anche nelle grandi occasioni… lo tito, statte zitt ch’e’ meglio!!….
    noi vantiamo piu’ di 5 milioni di tifosi in tutto il mondo.. per non parlare di presenze allo stadio e abbonamenti sky e merdaset premium…

  2. non credo che dela sia sceso alle vie di fatto per che’ è un signore con la S maiascola mentre il buon lotito pur dottrinando in latino vari aneddoti rimane sempre un burino: a Napoli si dice cafone ! non c’è partita tra le due utenze il san paolo fa mediamente 30.000 spettatori mentre i laziali a mala a pena riescono a raggiungere quota 10.000 quindi lotito non ci scassare la minchia…e il resto.

  3. a lotito diamo una paliata sportiva domenica a mezzogiorno e mezzo , vincere sarà anora più bello, sui diritti ritengo che il calcio stia morendo proprio per questo , i soldi andrebbero divisi tra le 20 squadre in parti uguali altrimenti vi saranno sempre le solite a gareggiare, ma i presidenti che contestano i vari galliani, agnelli, e moratti e poi si alleano non hanno capito nulla, i termini di voti 17 ciucci valgono più di 3 cavalli di razza, ma se i 3 cavalli convincono i 17 ciucci allora non ci deve lamentare di nulla.

    forza NAPOLI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here