Calcio: Moggi boccia Amauri,”acquisto sbagliato”

0
27

”Anche senza infortuni, la Juve e’ inferiore a Inter e Milan”. Parola di un esperto di calcio come Luciano Moggi che, dalle pagine del sito ‘ilsussidiario.net’, in cui commenta le vicende del campionato, prevede un cammino difficile per la sua ex squadra: ”Lottera’ – dice – per il terzo posto con la Fiorentina e la Roma”. Per Moggi,le principali colpe dell’attuale crisi juventina sono da attribuire alla campagna acquisti. ”Non e’ stata azzeccata – sostiene l’ex d.g., fino a Calciopoli ‘re’ del calciomercato – perche’ ha costruito un centrocampo di faticatori, con Sissoko e Poulsen, senza uomini che possano dettare il passo alla manovra”. Sbagliato, per Moggi, anche l’inserimento di Amauri, diventato a suon di gol idolo dei tifosi eppure, secondo lui, ”superfluo”: ”La societa’ bianconera aveva Mutu, che poteva segnare lo stesso numero di gol – e’ la sua osservazione – cosi’ avrebbe risparmiato 25 milioni che potevano servire per comprare un centrocampista e un difensore di classe”. Critiche, da parte dell’ex dirigente, anche alle troppe polemiche attorno alla Vecchia Signora, non ultima quella che riferisce di uno spogliatoio spaccato. ”Parlano in troppi – commenta Moggi – e cosi’ si crea solo confusione”

 

fonte:ansa

LEAVE A REPLY