Fedele (proc.): “Obiettivo De Laurentiis è creare centri giovanili”

0
65

A Radio Crc, nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma, è intervenuto Enrico Fedele, procuratore di Paolo Cannavaro, che ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sintetizzate da Napolisoccer.NET: "L’obiettivo di De Laurentiis è creare centri propri per incrementare l’attività giovanile. Se si dovesse prendere ad esempio una società considerando il risultato tecnico ed economico, il Napoli sarebbe al primo posto. Potenzialmente il club partenopeo può raggiungere i 100 milioni di euro solo con i diritti televisivi. Il fatto che i nazionali rientrino tardi, è un problema. Anche se non c’è stato un grande dispendio di energia considerando che solo Lavezzi e Sosa sono andati a giocare partite fuori il continente europeo. Se domenica il Napoli dovesse vincere e l’Inter andrebbe a frenare il Milan allora sì che la squadra di Mazzarri potrà competere per lo scudetto".
 

Redazione Napolisoccer.NET (Fonte: Radio CRC)
 

Condividi
Articolo precedenteSignori (ex Lazio): “Lazio squadra in ripresa, andrà a Napoli per fare risultato”
Prossimo articoloReja (all. Lazio): “Napoli-Lazio è sfida champions”
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here