Anglesey (giorn.): “Il Manchester City è seriamente interessato a Cavani

9
65

A Radio Crc, nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma, è intervenuto Steve Anglesey, direttore delle pagine sportive del Daily Mirror, che ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Il Manchester City è interessato a Cavani. Confermo anche la voce che riguarda Ibrahimovic, voluto alla corte di Roberto Mancini. Il problema è capire se questo allenatore resterà al Manchester City perché è lui ad aver fatto la lista dei calciatori desiderati allo sceicco. La società non è soddisfatta di Balotelli, di Tevez e di Dzeco per questo si cercano alternative valide per arricchire la bacheca che è ricca in soldi ma non in titoli. Le condizioni fondamentali perché avvenga il trasferimento di Cavani sono due; la prima riguarda Roberto Mancini, bisognerà capire se resterà alla guida del Manchester City, la seconda riguarda la qualificazione che il Manchester City raggiungerà. Cioè i giocatori del calibro di Edinson Cavani e di Zlatan Ibrahimovic andrebbero a giocare solo in una squadra che competa anche per la Champions League quindi dove c’è un progetto serio. Per quanto riguarda il trio d’attacco del Manchester City, Tevez ha avuto un inizio di stagione difficile, ma adesso il suo rendimento soddisfa pienamente Mancini e sicuramente il Manchester lo terrà per la prossima stagione. Dzeco ha bisogno ancora di tempo per ambientarsi e di Balotelli che dire, è un giocatore fantastico, fa dei gol eccezionali, ma troppe volte viene cacciato dal campo, prende troppi cartellini. Considerando il suo carattere, credo che Balotelli sia un grosso rischio per il Napoli, ma è possibile lo scambio con Cavani, così come è possibile quello con Ibrahimovic. Balotelli adesso costa intorno ai 25, 30 milioni di euro, perché il Manchester vuole recuperare i soldi spesi per questo calciatore, quindi sarebbe disposto a lasciarlo andare via. Si discute molto su Mario Balotelli, perché attualmente gioca meno a calcio e da molti problemi. Credo che questo sia frustrante anche per il calciatore che ha tante pressioni addosso. Il Napoli deve preoccuparsi perché il Manchester City ha una possibilità economica pazzesca, maggiore di quella del Barcellona. Se il club ha deciso che l’obiettivo è Cavani, il Napoli dovrà solo dettare il prezzo e loro verranno a prenderlo. Cosa pensano i tifosi di Cavani? Dzeco e Balotelli non hanno soddisfatto le loro aspettative, ma Cavani ha le caratteristiche giuste per poter fare bene anche al Manchester. Credo che se il club l’anno prossimo voglia puntare a vincere la Premier, dovrà iniziare a guardare giocatori che militano in Premier League, piuttosto che andare a pescare calciatori anche bravi, ma che provengono da campionati stranieri”.

Fonte: Radio CRC

Condividi
Articolo precedenteCard. Sepe: “Allo scudetto ci credo”
Prossimo articoloLucescu (all.): “Per lo scudetto il Napoli può essere la sorpresa”
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.


9 Commenti

  1. Il NApoli non può privarsi dei suoi gioielli se davvero ha intenti di migliorarsi…..vendere un gioiello per incassare ora non so se è produttivo poi….non è facile trovare calciatori che si adattino allo schema del Napoli e ti rendino bene anche a pagare soldi è davvero difficile. Anche se venisse ibrahimovic o messi io non so se a Napoli renderebbero per le loro aspettative……Teniamoci Cavani Hamsich e LAvezzi. Piuttosto prendiamoci un avalida alternativa e potenziamo un po i vari reparti…Che saranno le altre squadre a temerci poi. Il Napoli ci sta mettendo anni por raggiungere questi livelli e per ottimizzarsi sempr edi più con un calciatore per volta…ma una volta entrato in squadra guai a privarsene

  2. il calcio italiano a questo momento e’ molto debole…dobbiamo trattenre i nostri campioni e sfruttare il periodo nero del calcio italiano e vincere un scudetto nei prossimi 4-5 anni….

  3. Vendere Cavani, incassare 50 milioni e investire in 2/3 campioni non significa indebolirsi. Poi qualunque cosa si faccia io mi fido della competenza dello staff del Napoli. L’anno scorso credevo un suicidio la vendita di quaglia x Cavani invece siamo li a giocarci lo scudetto a 8 giornate dalla fine del cAmpionato! Gli sceicchi non capiscono niente di calcio. Figurati se con tevez, dzeco e bad Mario hanno bisogno di ibra e Cavani! Bisogna approfittare delle voglie infantili di questi bambinoni con i soldi a palate! Sono un ottimo finanziamento x creare una squadra ancora più forte!
    Forza Napoli

  4. 50 + Balotelli significa avere un buon attaccante (Mazzarri ha domato anche Cassano se non ricordo male) quindi significa rimpiazzare Cavani abbastanza degnamente e avere soldi freschi per comprare 4-5 buoni giocatori (o 2-3 ottimi).

    A questo punto servirà trovare un ottimo portiere che in 2 anni sostituirà De Santis, una ottima alternativa ai 2 attaccanti titolari e un centrale (ndr Inler).

    Se le cose andassero in questo modo, il Napoli non ne uscirebbe certo indebolito

  5. Io per 50 Milioni venderei chiunque, ci compri un Inler, un Rossi e un altro giocatore, e hai rinforzato 3 reparti.

    La forza del Napoli stai nei meccanismi di gioco collaudati, non siamo il Milan che gioca “palla a Ibra e speriamo bene”, nessuno è indispensabile.

    Poi eh, Cavani ha un profilo umano invidiabile ed è un ottimo giocatore, preferirei che restasse. Diciamo che se li offrissero per Lavezzi sarei già più indeciso.

  6. …pensate all’affare dell’Inter quando ha dato ibra per eto’o e soldi… dobbiamo fare lo stesso con cavani, balotelli e soldi và benissimo!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here