Rinaudo saluta Palermo, ringrazio società e tifosi

2
110

”Voglio ringraziare tutti perche’ a Palermo sono stato davvero bene”. Con queste parole Leandro Rinaudo, ex difensore del Palermo ceduto al Napoli, ha salutato tifosi e giornalisti. ”E’ dura andare via, ma questo lavoro ci impone di spostarsi spesso. Il Napoli mi ha corteggiato e ho fatto questa scelta – ha aggiunto il difensore – la trattativa e’ nata all’improvviso. Il mio procuratore mi ha chiamato una mattina e mi ha riferito dell’interesse del club partenopeo, ci ho pensato e alla fine ho scelto”. Per Rinaudo, palermitano doc, abbandonare la sua citta’ non e’ facile. ”Ho pensato sempre di giocarmi le mie carte a Palermo – ha concluso – pensavo che anche quest’anno fosse cosi’. Non mi aspettavo che il Palermo mi cedesse in poco tempo, anche perche’ sono stato sempre legato alla societa’, anche a loro pero’ dico grazie. Per un palermitano giocare con la maglia rosanero e’ proprio dura, c’e’ maggiore pressione. Lo ribadisco, dico grazie al Palermo”.

Redazione NapoliSoccer.NET – Fonte: ANSA



2 Commenti

  1. Non capisco perchè marino ha acquistato questo giocatore ad un prezzo così alto,certo a Palermo non ha disputato una stagione esaltante,poi è palermitano e non va via volentieri dalla sua città.Non capisco perchè noi tifosi del napoli non dobbiamo pretendere acquisti di nome ma dobbiamo accontentarci sempre di gente sconosciuta sperando che esploda.Non sempre questa strategia paga e non sempre si scoprono talenti come Hamsik e Lavezzi.La Fiorentina spende tanti soldi per Gilardino perchè noi non possiamo farlo?.Basta con questa politica al risparmio,la gente sconosciuta può andar bene ma di contorno ad i grandi nomi.Noi siamo il Napoli,siamo una grande piazza.

  2. Il discepolo di Tosatti, questo è il secondo anno di A, adesso tu ci paragoni alla Fiorentina ma hai almeno idea di quanto ci ha messo la Fiorentina per arrivare dov’è?

    E nonostante tutto noi al primo anno di A siamo in intertoto con dei giocatori che tu consideri come da “contorno”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here