A. Moggi: “Calaiò non giocherà mai in serie inferiori”

0
82

“Il Napoli deve tutelare il patrimonio-Calaiò”
“Gli azzurri dovranno prendere almeno altri due attaccanti”

Il procuratore, tra gli altri, di Calaiò, Nocerino, Liverani e Mutu, Alessandro Moggi ha rilasciato alcune dichiarazioni a “Radio Goal”, sulle frequenze di Kiss Kiss Napoli: “Il Napoli deve cercare la soluzione ideale per Emanuele. Qualsiasi mossa che farà il direttore Marino dovrà essere volta a trovare una soluzione che cauteli non solo il patrimonio-Calaiò, ma anche il giocatore. Leggo che il nome dell’attaccante palermitano viene inserito in molte trattative. Questa visione è sbagliata, perché Calaiò al massimo viene richiesto da tanti club che vogliono avvalersi dei suoi servigi. Insomma non ci sarà nessuna cessione a club di categorie inferiori, senza nulla togliere alla Salernitana, ma sono parole basate solo su scelte professionali.
Quest’anno il mercato è partito più velocemente. Il Milan è scatenato ed ha ancora spazio per prendere un altro attaccante, nonostante si sia già assicurato Borriello.
Il Napoli si muove benissimo, Hamsik e Lavezzi sono stati due ottimi colpi pagati anche a prezzi vantaggiosissimi. Gli azzurri devono cercare ancora un attaccante capace di fare il vice-Lavezzi ed anche una prima punta già pronta per la serie A, capace di giocare titolare o anche di dividersi il ruolo con Zalayeta”.
Redazione NapoliSoccer.NET



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here