Napoli: il coraggio di provarci, affinchè il sogno continui

0
47

Nuova iniziativa di Napolisoccer.NET. Per favorire la partecipazione dinamica dei nostri lettori alle vicende del portale e della squadra azzurra, Napolisoccer.NET invita gli interessati a cimentarsi con la "tastiera" e la propria passione per i colori azzurri, segnalandosi alla Redazione (LEGGI)  e scrivendo articoli a propria firma che saranno valutati dai nostri redattori e pubblicati. Tale opportunità anche per "arruolare" aspiranti redattori per Napolisoccer.NET. Di seguito l'articolo inviato da Antonio Catapano.
Il Napoli ai blocchi di partenza non aveva nè l’organico né la pretesa per competere con le grandi squadre del nostro campionato, sul campo però, col passare delle giornate con prestazioni sempre più convincenti, si è conquistato il diritto di provare a coltivare un sogno.
A nove partite dalla fine, si è terzi a sei punti dalla prima (con una gara da giocare), solo se nell’arco dell’anno si sono fatte grandi cose. La squadra non deve aver paura di scontrarsi con una realtà alla quale non era preparata, far tesoro dell’esperienza acquisita e puntare dritto allo scudetto. La missione è difficile, ma non impossibile.
Guai a pensare di doversi accontentare della qualificazione alla prossima Champions League,si corre il rischio di un calo di concentrazione che potrebbe compromettere l’intera stagione. Contro il Cagliari, stasera, con la squadra al completo, fatta eccezione dello squalificato Maggio, sostituito con ogni probabilità sulla fascia destra da Zuniga, e da Gargano in permesso per problemi familiari, il Napoli non può fallire.
Al di là delle frasi di rito, in città non c’è una sola persona fra dirigenti, giocatori e tifosi che non abbia strizzato l’occhio al tricolore e, vista la classifica, il calendario e l’entusiasmo, sognare non è un delitto. Forza ragazzi, lanciamo lo sprint.
 

Antonio Catapano per Napolisoccer.NET

Condividi
Articolo precedentePrandelli: lista dei convocati, c’è Parolo, mancano Balotelli e De Rossi.
Prossimo articoloCavani: “Una vittoria che ci avvicina a un sogno”
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here