De Laurentiis: “Mancano nove giornate, può succedere di tutto”

11
24

DeLaurentiis11Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, in occasione della presentazione a Roma del film "Amici Miei – Come tutto ebbe inizio" ha rilasciato alcune dichiarazioni riportate dal Corriere dello Sport, esprimendo la sua soddisfazione per la vittoria di Parma: "Per lo scudetto è ancora tutto aperto, mancano nove giornate e può succedere di tutto – si legge sul Corriere dello Sport -. Sono tutte ancora in corsa. Mazzarri? Io e lui lavoriamo di pari passo, solo per il Napoli. Poi se un giorno mi viene a dire che vuole andare via ci sono tante soluzioni… Ghirardi? Preferisco non rispondere".
Redazione NapoliSoccer.NET

11 Commenti

  1. Invece bisogna proteggere mazzarri dagli attacchi che arrivano puntualmente al primo risultato negativo.E poi al momento dove lo trovi un allenatore che vuole vincere tutte le pertite !!

    Medita Buffone !!

    Forza Napoli

  2. armex io da vero tifoso napoletano sono grato al presidente per averci portato lassu’ e sopratutto per aver messo solide basi per rimanerci in futuro….piano con le offese inutili!!

    forza dela e forza napoli

  3. Se siamo dove siamo e’ solo ed esclusivamente per merito del presidente. Lui si che e’ un vero tifoso. Ci mette la faccia ed anche il portafoglio. Rispettare i contratti e’ da galantuomini. Se Mazzarri ha difficolta’ in questo senso certo non gli fa onore, anche se oggigiorno il mercenarismo la fa da padrone. Se e’ una questione di soldi, il mister dovrebbe ricordare che quando il fair play finanziario andra’ finalmente in vigore, indipendentemente dalla squadra che si trovera’ ad allenare, dovra’ dimenticare gli ingaggi sontuosi. Forza presidente! Siamo tutti con te.

  4. anche se ho criticato spesso dela non mi sembra il caso di chiamarlo buffone anche se diverse volte si atteggia a oracolo (un po’ alla berlusca) e bisogna riconoscere che alle presentazioni dei suoi films spesso fa’ proclami sul calcio…… non sara’ x attirare le attenzioni sul suo cortometraggio ? ma al di la’ di questo non credo che mazzarri lasci la barca …anche perche’ non sta affondando anzi è + in rotta che mai perche’ in quel mondo di mercenari non bisogna dimenticare che + il Napoli sale in alto + alto sara’ il suo nuovo ingaggio…..qualunque sia la squadra!

  5. Trattate Mazzarri come se fosse Guardiola-Mourihno-Ferguson…….ma per favore…se la Juve lo vuole e semprechè lui sia disposto ad andare a rischiare a Torino visto le idee poco chiare che hanno da quelle parti…..beh si accomodasse, ricordo al buon Mazzarri che fino ad ora ha allenato Livorno, Reggina, Sampdoria e Prozzozzese…….

  6. Mazzarri non si tocca! Per chissà quale strana gerarchia preconcetta non viene riconosciuto il vero valore di questo tecnico. Al momento è il miglior tecnico italiano, insieme a Spalletti, qualsiasi altra scelta ci farebbe indietreggiare. Mazzarri è la nuova mentalità di questo sport, la preparazione fisica e tattica meticolosa, il giusto equilibrio tra passione e competenza, la grinta, la capacità di difendere i giocatori dalla stampa. Non scherziamo, senza Mazzarri il diluvio!

  7. Amex, il tuo giudizio sul presidente e giusto per la prima parte, poi ogni presidente di squadre di calcio fanno per prima i propri interessi , anche se nel caso del Dela io ci vedo il suo solito modo di stuzzicare la fantasia, ma sapendo benissimo di avere in casa un ottimo allenatore, che lui stesso ha voluto.
    Per Overfast, io penso che Mazzarri come motivatore non ha nulla da invidiare ai nomi che ai scritto, e tolto Ferguson perchè comunque fa giocare le sue squadre con la stessa intensità anche con giocatori giovani e poco affermati, vorrei vedere gli altri due con le squadre che ha allenato il Mazz cosa combinavano.

  8. Forza Napoli Forza Presidè!

    Mazzarri se resta è uno di noi se va è contro di noi.

    Poi non ho capito cos’ha di speciale sta Juve …. la bacheca dei gingilli rubati!

LASCIA UN COMMENTO