Maggio: “Nel secondo tempo abbiamo giocato con la mentalità giusta, ci tenevamo a vincere”

1
66

maggio2-12-02-2011Christian Maggio, autore di uno dei tre gol con i quali gli azzurri hanno espugnato il Tardini di Parma rimontando lo svantaggio iniziale, intervenuto in sala stampa ha rilasciato alcune dichiarazioni: “Siamo contenti per aver fatto questa bella partita. Ci tenevamo molto a raccogliere questa vittoria. Nel primo tempo eravamo un po’ contratti ma nel secondo tempo siamo riusciti a fare il nostro gioco”.
“Noi non siamo mai calati e nel secondo tempo abbiamo giocato con la mentalità giusta. La mia ammonizione? Sono episodi che succedono mi sono fatto prendere un po’ dalla foga ma preferisco non commentare se ci poteva stare o meno il rigore.
Dobbiamo affrontare tutte le partite fino alla fine come se fossero delle finali poi al termine del campionato tireremo le somme.
E’ un campionato molto anomalo. Il Milan è stato bloccato dal Bari ultimo in classifica, quindi ogni partita dovremo cercare di portare a casa quanti più punti possibile.
Alla nazionale come si fa a non pensarci. Se faccio bene con il Napoli la Nazionale ne diventa una conseguenza. A fere gol io ci provo sempre, ed anche se pochi sono importanti”.
Redazione NapoliSoccer.NET
 



1 COMMENTO

  1. Maggio col Cagliari squalificato perché ha rimediato un’ammonizione stupida per proteste. Cose da evitare. Ha giocato un secondo tempo super e la prossima la deve saltare per stupiditá. Assurdo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here