Mazzoni, (ag. Lavezzi): “Il Pocho vuole la Champions”

5
30

Mazzoni01Il procuratore di Ezequiel Lavezzi, Alejandro Mazzoni, intervenendo sulle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni, ecco quanto raccolto da NapoliSoccer.NET: "Lavezzi è molto carico, vuole giocare sempre e la squalifica lo ha intristito. Il Napoli però ha vinto tante partite anche senza di lui. L’ultima flessione ha rappresentato solo un momento negativo, presto cambierà tutto. Contro il Milan il rigore non l’avrei fischiato visto che c’era fallo prima, è stato un episodio che però ha cambiato la partita, il calcio è così. La squalifica? Lavezzi si è arrabbiato, mi sembra una reazione normale. Ma Rosi ha provocato. Se il Pocho ha fatto qualcosa lo ha fatto solo per una reazione ad una provocazione. È normale che deve pagare per quello che ha fatto, però non mi sembra che debba avere la stessa punizione di chi ha provocato. A fine campionato potrebbe andare via? Oggi non ha senso parlare di Lavezzi in partenza dal Napoli. Il Pocho sta bene e sta facendo una stagione alla grande, vuole conquistare la Champions in azzurro ed io non sto parlando con nessuna società. Lavezzi sta benissimo a Napoli e non andrà via"

Redazione NapoliSoccer.NET
 

Condividi
Articolo precedenteDe Laurentiis: “Mazzarri? La Juventus se lo sogna!”
Prossimo articoloSilvano Martina: Matavz sarà del Napoli
Giornalista e Vice Direttore di Napolisoccer.NET . Tifoso del Napoli, coniugo l'amore e la passione per gli azzurri alla deontologia propria del lavoro di giornalista. Il piacere di raccontare le vicende azzurre, con i suoi risvolti sociologici, con criticità e romanticismo quando ci vuole. Pratico la libertà d'informazione senza condizionamenti.

5 Commenti

  1. Grande pocho, sei più napoletano tu che tanti napiletani che conosco io! Tutti quelli che tifano milan juve e inter, ovvero, tutti i napoletani tarocchi che tifano x le squadre del palazzo! Forza napoli!

  2. Mai notizie furono più liete al mio orecchio come quelle della serenità di Lavezzi al Napoli. Il Pocho è una pedina fondamentale nel gioco degli azzurri, io lo definirei imprescindibile. Sono radicalmente contrario a quelle opinioni ( che, per carità, ben venga la loro presenza ) che indicano Lavezzi come un attaccante sterile, non utile alle manovre offensive della squadra e quindi non considerato un grande giocatore. Tifosi lo criticavano aspramente e apertamente dopo il gol mangiato contro il Villareall, additandolo quasi come la causa della sconfitta. Dopo la sconfitta di Milano e il pareggio col Brescia, gli stessi invocavano la grazia e l’aiuto dell’argentino ! Lavezzi attualmente, forse come mai nella storia della società, sin dai tempi d’oro, rappresenta la voglia di rivalsa, la voglia di affermazione, la voglia di combattere, e parimenti l’estrema delusione di una sconfitta dell’intera città e della società Napoli ( lo stesso Cannavaro in un’intervista alla Domenica Sportiva sottolineava proprio come il Pocho, nello spogliatoio, anche dopo un pareggio, si senta abbattuto e quasi afflitto dal non aver beccato risultato pieno e non essere riuscito a decidere il match ). Lavezzi è il Napoli ! E se ami il Napoli, ami Lavezzi !

  3. siamo daccordo per l’affetto e la gratitudine verso lavezzi ma il napoli deve arrivare ad una condizione tale che la mancanza di un giocatore, Lavezzi , Cavani ,Amsik , non debba condizionare il rendimento del gioco….mi sono spiegato? Le grandi squadre non fanno i drammi che facciamo noi se mancano giocatori forti…..se a gennaio compriamo calciatori che poi si devono accomodare in panchina e fare i calli allora siamo mal messi,,,per cortesia il troppo amore ci fa ciechi e ci rende poco obbiettivi…..non ci resta che aspettare…..ma vedo calciatori ormai stressati e logorati perche’ hanno giocato i mondiali e non hanno avuto soste durante il campionato…….

  4. d’accordo in tutto con Dario88, anzi per essere precisi nella partita di ritorno col Villareal è lui che ha fatto l’assist dell’1-0 ad Hamsik e pure lui ha dato la palla a Cavani quando ha preso il palo, senza pensare alla partita dell’andata, migliore in campo. Attualmente Lavezzi rappresenta il Napoli.

LASCIA UN COMMENTO