Giorgio Perinetti: “La posizione del Napoli destabilizza il sistema”

1
21

Perinetti01Il Direttore Sportivo del Siena Giorgio Perinetti, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di "Si gonfia la rete" in onda su Radio CRC, ecco quanto raccolto da NapoliSoccer.NET:  “Sono un inguaribile romantico e vorrei prendere tutto il positivo del Napoli. Tutto quello che accade fa parte di un processo di crescita importante per il Napoli perché tutto quello che ha l'ha meritato. Oggi inizia a mettere il naso nelle prime posizioni e questo destabilizza un po’. È chiaro che bisogna assestarsi, evitare il vittimismo ed essere consapevoli delle proprie forze, se le grandi vogliono respingerti, vuol dire che sei diventato forte e che hanno paura di te. Sostengo che il Napoli sia una società che a certi livelli è utile al sistema, è un patrimonio di tutto il panorama calcistico e va tutelato. Riconosco a Carraro tutti i meriti della persona che è in quanto ha provato a fare lo sport a tutti i livelli però c’è da rammaricarsi perché se oggi lo si vuole riproporre vuol dire che non siamo in grado di rinnovarci, di lanciare figure di livello e questo va preso come un segnale negativo. È necessario avere il coraggio di rischiare per contare sull’entusiasmo di persone giovani che abbiano voglia di portare qualcosa di nuovo. Il Parma venderà cara la pelle però il Napoli deve superare il momento di calo fisiologico ma credo che già in Emilia vedremo il Napoli brillante di qualche tempo fa. Gli azzurri possono lottare per mantenere il terzo posto. Rivederlo in Champions League sarebbe davvero bello”.

Redazione NapoliSoccer.NET

 

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO