Corioni, pres. Brescia: “Sudditanza psicologica? La moviola in campo non basterebbe”

4
15

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Gino Corioni, Presidente del Brescia
“Al Brescia, come al Napoli, i torti arbitrali sono stati numerosi. Si contano ben quindici errori gravi, e di questi solo tre a nostro favore. Il Brescia quest’anno è stato danneggiato dagli eventi e se a fine campionato gli errori arbitrali si equilibrassero, il Brescia potrebbe addirittura vincere il campionato.
Se vogliamo cambiare il calcio italiano dobbiamo cominciare a ricostruire gli stadi che sono i più brutti d’Europa. Persino in Africa ci sono stadi più belli di quelli italiani. La forma mentis degli italiani è polemica per natura. La sudditanza psicologica degli arbitri è da combattere, in quanto i direttori di gara pur essendo persone oneste non hanno libertà di comportamento.
Anche se ci fosse la moviola in campo, questo non riuscirebbe a risolvere i problemi, perché le moviole sarebbero comunque manovrate dagli addetti ai lavori che farebbero vedere solo le immagini che scelgono di mostrare e magari le ritoccherebbero anche”.
Redazione NapoliSoccer.NET – Fonte: Radio Crc
 

4 Commenti

  1. caro corioni, se il problema è la sudditanza psicologica come fai a dire che con la moviola non si supererebbe tale questione ?
    Le immagini sono una prova “oggettiva” dei fatti, se chi di dovere poi analizza solo parte delle immagini, celandone alcune, allora in questo caso si andrebbe oltre alla sudditanza, ma sarebbe vera corruzione!
    La moviola opportunamente regolamentata renderebbe più veritieri gli esiti delle gare. Bisognerebbe attuarla solo sui presunti casi di rigore o azioni importanti come litigi dove può scattare eventualmente il rosso. Il tutto senza interrompere il gioco, magari con un quinto uomo addetto alla moviola che nel caso ha il potere di segnalare l’evento all’arbitro.

  2. No no Fabio questo c’ha ragione sti disonesti ritoccherebbero le immagini o cque troverebbero il modo di raggirare la questione..non c’è speranza!!

  3. Ragazzi, come si fà a scrivere all’uefa? Denunciamo una volta x tutte questi ladri e facciamolo in ambito europeo! Che sappiano tutti che quando dicono che siamo mafiosi nel calcio hanno ragione quasi in tutto, lo sappiamo che senza milan juve roma e amichetti loro non si muove foglia! Se tre o piu persone si mettono daccordo x avere benefici e danneggiare altre persone si chiama associazione a delinguere ed è un REATO! All’estero lo sanno già quando lo capiremo che questi non danneggiano solo le nostre squdre ma anche noi che giochiamo le bollette calcistiche e loro falsano le partite! Scriviamo all’uefa che sappiano quel che succede in questo campionato taroccato da pochi disonesti! Smettiamola di parlare di sudditanza questa è una scusa inventata da opinionisti piu disonesti di chi tarocca le partite ma non hanno capito che noi abbiamo occhi x vedere e un cervello x capire! Vittimismo??? un paio di palle! Ci hanno rotto il c—-o con queste scuse! Forse noi l’immondizia ce l’abbiamo x strada, si può sempre spazzare via ma la loro immondizia quella no, ce ll’hanno talmente strutturata dentro di loro che ormai fa parte del loro modo di vivere, di essere di respirare! Disonesti x natura! Ci nascono con l’immondizia dentro! Ah a proposito, grazie totthenam, li da voi il calcio è calcio! Arbitro onesto, milan fuori! Gran bella cosa l’onestà, chissa se ci arriveremo anche noi! Forza napoli!

LASCIA UN COMMENTO