Bigon: “Nulla di grave tra Pazienza e tifoso”

3
25

bigon-16-02-11Il ds azzurro Riccardo Bigon intervenendo ai microfoni di Radio Marte ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sintetizzate a Napolisoccer.NET: “Tra Pazienza ed il tifoso azzurro non è successo nulla di grave, è giusto spiegare e minimizzare la questione. Sicuramente è un episodio spiacevole ma che rientra nei canoni di un normale diverbio tra persone. I calciatori del Napoli si fermano all'uscita dal centro sportivo per rilasciare autografi e fare foto con i tifosi e questo lo fanno con piacere. Capita che tra i tanti tifosi presenti ci sia anche qualcuno che esagera. Ho parlato con Michele è dispiaciuto per l'accaduto, oggi aveva fretta di andar via per problemi personali, c’è stato uno scambio di opinioni ed è volata qualche parola di troppo. Cose che capitano ma che non lasciano strascichi”.
 

Redazione Napolisoccer.NET (Fonte: Radio Marte)

 

Condividi
Articolo precedenteMazzarri: “Non ho mai pronunciato espressioni blasfeme”
Prossimo articoloJ. Cala: “In Italia spesso si gioca 11 contro 14. De Laurentiis fa bene a lamentarsi”
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

3 Commenti

  1. …. basta con queste ippocresia .!! ai calciatori fermarsi per fare autografi, gli rompe i @@….. smettiamola con questi falsi amori , è il tifoso che è stupido per sua natura, gli da troppa importanza ,pensando che gli spetti di diritto fare la vittima.., e non riesce a capire che non conta un cazzo………w la stupidità..!!

  2. Be bisogna comunque rispettare le persone e non essere troppo invasivi ed insistenti come uno che su facebook ha una marea di foto fatte con Hamsik, ma si vede palesemente che Marechiaro ne ha piene le palle, ma sopporta! c’è un limite a tutto, ma non rompetegli più di tanto le scatole! non siate asfissianti, il successo fa piacere ma dopo un po incomincia a rodere.

    Forza Napoli !

  3. I soliti tifosi che non fanno il bene della squadra. Cercano in tutti i modi di rompere il giocattolo che è stato creato con tanta… “pazienza”,
    dal Presidente e il suo staff, con l’apporto del dodicesimo uomo in campo, che sono i veri tifosi e non quelli “nullafacenti” e prepotenti. I giocatori vanno sostenuti e non provocati.

LASCIA UN COMMENTO