Paolo Cannavaro: “Contro il Brescia dobbiamo vincere. Milano è archiviata”

2
61

Cannavaro02Paolo Cannavaro non fa drammi dopo la sconfitta di Milano e rilascia delle dichiarazioni in vista del prossimo turno di campoinato. Ecco qaunto raccolta da NapoliSoccer.NET: "Il nostro sogno nel cassetto non cambia. C’è stata una battuta d’arresto, ma non dobbiamo farla così tragica. Noi siamo abituati a guardare sempre avanti. E’ vero che dietro corrono, ma se noi facciamo i punti, non dovrebbero esserci problemi. Non cerchiamo alibi, pensiamo soltanto al nostro gioco. Certo se si attenuasse la sudditanza psicologica, sarebbe meglio. Il rigore? Abbiamo protestato tanto, nessuno se n’era accorto. Alcuni del Milan chiedevano il calcio d’angolo. E’ l’episodio che ha cambiato la partita. La lotta Champions? Juve e Roma sono dietro, mi concentrerei più su Lazio e Udinese. I friulani stanno facendo un campionato eccezionale. La partita più importante è domenica. Il Brescia si difenderà, la carica è tanta. Siamo sempre i soliti, abbiamo la rabbia positiva per conquistare subito un risultato importante. Bisogna sostenere tutti fino alla fine, poi si può anche criticare. Il terzo posto? Ci crediamo come lo facevamo prima. Non è cambiato niente, sarebbe un traguardo eccezionale".

Josi Gerardo Della Ragione – Redazione NapoliSoccer.NET



2 Commenti

  1. Si in un certo senso ha ragione pero’ ora MAZZARRI deve CAMBIARE ,ho letto che sta pensando a RUIZ ,ma che pensa?se nn lo fa GIOCARE contro il BRESCIA allora che lo rimandi in SPAGNA ma diciamo davvero?GARGANO deve RIPOSARE,e mi ripeto x la millesima volta nn deve assolutamente BATTERE PUNIZIONI.De SANCTIS,HUGO,CANNAVARO,RUIZ,MAGGIO,YEBDA,PAZIENZA,DOSSENA,HAMSIK,CAVANI,MASCARA.

  2. Grande capitano!!!.. Avanti Napoli, domenica bisogna vincere convincere!!!.. Dimentichiamo le ultime partite e pensiamo ai prossimi importanti appuntamenti per completare un campionato fino ad oggi molto positivo!!!.. Forza ragazzi, è ora di riprendere a correre!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here