Il Milan stana la brutta copia del Napoli. Rocchi determinante

31
86

pagelleLe pagelle di Napolisoccer.NET: Milan-Napoli 3-0

De Sanctis: ottime parate, non ha colpe sui gol. 6,5

Campagnaro: preciso nelle chiusure e deciso nelle marcature. Sul finale lascia troppo spazio agli avversari. 6-
 

Cannavaro: si disimpegna sufficientemente senza soffrire il confronto con Ibrahimovic. Con la squadra proiettata all'attacco deve coprire intere praterie di campo e la velocità degli avevrsari gli crea tanti imbarazzi. 6-

Aronica: tiene bene la posizione in campo ma commette la fatale leggerezza che praticamente cambia la dinamica della partita. 4,5

Maggio: assolutamente fuori fase, sbaglia di tutto di più non imbroccando una palla che sia una. 4,5

Gargano: il nulla al suo confronto è in vantaggio. 4

Pazienza: parte bene ma si perde alla distanza lasciando campo e gioco ai milanisti. 5
 

Dossena: non corre e non difende, si preoccupa di tenere la posizione ma non sempre riesce a fare diga. 5

Hamsik: dopo i primi 15 minuti scompare praticamente dal campo. 4,5

Mascara: corpo estraneo. 4

Cavani: assolutamente inesistente, girovaga per il campo senza costrutto. 4,5

SOSTITUZIONI

Zuniga: non incide sulla partita. SV

Yebda: non incide sulla partita. SV

Sosa: non incide sulla partita. SV
 

Allenatore Mazzarri: il Napoli parte bene ma poi si perde tra i tanti errori e non riesce mai ad imbastire azioni degne di tal nome. I cursori laterali sembrano frenati e gli attaccanti assolutamente isolati, la sqaudra gioca una gara attendistica e non riesce mai a proporsi per la manovra d'attacco. Cavani non becca palla stretto nella morsa della difesa rossonera e Mascara sembra talmente un corpo estraneo che non si intuisce il motivo del suo inserimento tra i titolari. Gli azzurri faticano a trovare il bandolo della matassa e piuttosto che tentare le sortite offensive si limitano a difendere il fortino (che stava anche riuscendo fino alla decisione di Rocchi). Il centrocampo azzurro non è mai riuscito a trovare le giuste contromisure e Gargano – l'ombra di se stesso – ha girato a vuoto così come completamente frastornati sono sembrati i due laterali. Alla fine ha vinto il Milan grazie ad una squadra intimorita, frastornata, poco dinamica ed assolutamente rinunciataria e con la scienza esatta del "favoruccio" dell'arbitro Rocchi, che non aspettava altro che l'episodio dubbio per commettere il fatal errore. C'è da dire che il Napoli di stasera non è stato il solito Napoli eppure non avevamo nulla da perdere: perchè? 5

 

arbitro Rocchi: evidentemente lo spogliatoio non porta consiglio e così, dopo un primo tempo ben diretto, decide di servire al Milan l'asso di cuore che permette di indirizzare la gara sui giusti binari. Con l'appoggio dei segnalinee poi completa la serata fischiando alcuni fuorigioco inesistenti al Napoli, bloccando sul nascere quelle poche azioni azzurre potenzialmente pericolose. Attenzione, nessun alibi per gli azzurri che hanno giocato la peggior partita della stagione, ma l' "aiutino" scientifico non può non essere considerato determinante. 8 (visto dalla sponda rossonera)
 

Gianni Doriano – Napolisoccer.NET

Condividi
Articolo precedentePato: “Felice per la rete e per aver dato il meglio di me stesso”
Prossimo articoloAllegri: “Il rigore lascia qualche dubbio ma la vittoria è meritata”
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.


31 Commenti

  1. Mascara e’ un bidone….meglio sosa…addirittura
    berlusconi e’ riuscito con la forza a metterci fuori gioco…
    meno male che siamo stati fatti fuori dall’europa….ora sara’ dura e senza lavezzi cavani e’ un pesce fuori dall’acqua.

  2. Grande voto per l’arbitro ahahahah, effettivamente le parole di Aurelio sono santissime, tra rigore e fuorigioco inesistente Silvio si è comprato il campionato, per non parlare della squalifica di Lavezzi, ma stasera il Napoli era in vacanza, ho visto una squadra di merda, una delusione totale per i tifosi che vi hanno seguito sia in Spagna dove avete buttato una partita che stasera dove non avete fatto un TIRO nella porta del Milan, uno scandalo!Questa partita contava tantissimo ed è inutile dire di no, come del resto quella in spagna!

  3. fa niente ragazzi…era normale ..abbiam giocato 3 partite in 8 giorni tra cui quella del madrigal a soli 3 giorni di distanza..loro eran freschi e riposati avendo giocato 1 sola partita 8 giorni fa…
    cmq un attacco al delaurentiis nn lo posso evitare:
    i calciatori vanno scelti con criterio, asino di un presidente con tutto bigon e company…mi spiego mascara e ruiz nn ci servivano!!!..piuttosto inler era da prendere a 12 mln , ora ne vale 18 , asini di dirigenti!! poi lucarelli ??? ma ki è??? preso solo per lo stipendio???..sanchez ora ne vale 30 di milioni…ma dormite o cosa???

  4. Che brutta partita…!
    Che delusione…!
    Non tanto per i giocatori, che saranno stati anche un po stanchi, ma io non mi aspettavo per nulla un massacro del genere, al di la del risultato anch’esso schiacciante.
    DOMINIO ASSOLUTO DEL MILAN su ogni centimetro del campo.
    Napoli decisamente ridimensionato a randellate! Certo… lo scudetto è pura follia. La squadra nell’arco del campionato ha dato molto più del suo valore mettendo grinta, anima e corsa, che però sono rimasti in Spagna evidentemente.
    Sarebbe stato troppo facile (e troppo bello) azzeccare un solo acquisto megagalattico in estate e vincere il campionato. Poi sono arrivati Sosa, Yebda, Mascara… giocatori assolutamente non all’altezza dei titolari dell’anno scorso. Speriamo bene in Ruiz…
    Forza Napoli!!!

  5. certe figure di merda però cè le potete far evitare è la prima volta ke contesto ma se dobbiamo giocare senza palle cosi rimaniamo a napoli e nn ci presentiamo per niente! cmq nn molliamo dai col brescia

  6. a chi fa le pagelle come si fa a dire che il regalo è un aiutino dopo che ha cambiato la gara?
    fino al 50minuto sia il napoli che il milan stavano giocando malissimo.
    ma il rigore regalato è penoso.

    a rocchi io avrei dato 10 e non 8 . perchè?

    il suo lavoro lo ha portato a termine ha fatto quello che gli era stato chiesto dare un rigore inesistente voto 10.

    lavoro che il palazzo aveva già cominciato con il, pocho squalificato senza la prova certa dando le tre giornate.

    ecco che poi le pagelle lasciano il tempo che trovano.

    forza napoli

  7. Sono stato allo stadio a vedere la partita e vi assicuro che è stata una delusione sotto tutti i punti di vista.
    1°= il risultato;
    2°= la prestazione del napoli;
    3°= l’arbitro;
    4°= ero nel secondo anello verde ove vi erano sia tifosi del napoli che pezzi di m . .da rossoneri che ci hanno insultato per tutta la partita con l’avallo degli stuard.
    Che schifo!!!!!!!

  8. Premetto un grazie grandissimo alla squadra che sta rendendo al 120%.
    Chi di noi avrebbe immaginato, dopo la “faranoica” campagna acquisti di essere terzi a questo punto del campionato?
    Pensate che il Milan ha tenuto Cassano in panchina
    Poteva mai esserci competizione tra una squadra che ha solo 7-8 giocatori di prima fascia ed una squadra che tiene Cassano in panchina?
    Hanno tanto criticato Marino ma gli acquisti fatti dopo la sua cacciata (tranne Cavani) sono tutti fallimenti visto che non riescono a scalzare i vecchi titolari.
    Ne abbiamo di strada da fare per competere con le grandi!!!
    Chissà se il Presidente darà la solita chilometrica intervista.
    Penso di no.
    Quando perde, si eclissa.

  9. Come si voleva dimostrare ….. alla prima occasione (inesistente) ci penalizzano.

    Ovviamente se eravamo in partita e freschi e scoppiettanti avremmo subbissato chi ci rema contro (arbitri compresi), ma noi siamo il Napoli e non possiamo rovinare la piazza delle Lombarde, quindi ammainiamo le vele è torniamo a casa … anzi io sono gia a casa e mi tocca subire domani gli sfottò di tutta la compagine Nordistica.

    Addà venì …… si ma quanne vene?

    FORZA NAPOLI !

  10. Anche io sono arrabbiato come tutti. Pero’ a parte il rigore, ci siamo fatti del male da soli. A questo punto voglio lanciare una provocazione:
    Non sarebbe stato meglio puntare a vincere col Villareal mandando in campo dal primo minuto i titolari per poi toglierli a risultato acquisito in vista del Milan?
    Con questa strategia del turnover adottata da Mazzari “avimm’ perz a Flipp e’ ‘o panaro”. Non ci resta che lottare per la champions, perche’ purtroppo anche quest’anno non si vince niente. Personalment temo l’Udinese: sta’ suonando palate a destra e a manca. Quel Sanchez sta’ facendo cose da pazzi. Senza contare che Guidolin solo raramente sbaglia a mettere i giocatori in campo o ad impostare le partite.

  11. ragazzi la verità è che il milan ci ha dominato in lungo e in largo, smettiamola per favore di dire l’arbitro e non arbitro, siamo realisti e diciamocela tutta, il milan ci ha surclassato sia nel gioco che agonisticamente!!! non sparate su mascara perchè mazzarri lo fa giocare fuori ruolo quasi a centrocampo piuttosto vediamo gargano e hamsik, ieri ho visto uno squallido centrocampo, gargano è zero, pazienza anche, non ne parliamo di yebda!! ragazzi siamo questi, non vinceremo mai un bel niente, nel calcio bisogna investire ed acquistare campioni e non mezze gazzette!! finiamola di parlare di scudetto e diamo l’anima per il 4 posto, almeno proviamoci!! e poi sto sosa, ma è unn calciatore?ma nn era meglio investire su un giovane napoletano? per favore basta con sti argentini per favore

  12. E Mazzarri?! Quanto gli diamo a uno che non ha capito nulla della partita? Che schiera gli uomini sbagliati (Gargano, Mascara) e ci mette una vita a sostituirli. Li ha sostituiti dopo il secondo goal e Yebda che avrebbe potuto mettere un po’ di ordine è entrato negli ultimi minuti. Il prima a non esserci con la testa è stato proprio Mazzarri, che è andato lì senza la convinzione di vincere e l’ha trasmessa ai suoi. Il resto l’ha fatto Rocchi. Ma le partite si perdono comunque se non credi in te stesso. Mazzarri voto 3.

  13. Avremo anche giocato la partita peggiore dell’anno, insieme a quella col Chievo,e questo il mister lo ha detto.. Però ricordo a tutti che fino al rigore la partita era imballata, molto brutta, spigolosa e non avevamo sofferto più di tanto.. Era tutto scritto, non si aspettava altro che regalare il penalty… Sono schifato, è inutile che continuiamo a illuderci e d’altronde l’aveva detto anche il Dela in tempi non sospetti.. Lo scudetto deve per forza andare a Milano.. Questa partita era già persa due settimane fa, con l’assurda squalifica di Lavezzi senza un minimo di prova certa… Vergogna!!!… Poi possiamo sicuramente appuntare ai giocatori di aver giocato malissimo, troppo tesi, però…. Mascara mi è parso molto imbarazzante, fuori condizione… Forse si poteva rischiare Zuniga o al limite Sosa.. Di Lucarelli qualcuno ha notizie?? Per Gargano ormai non ci sono più parole… Ripartiamo e puntiamo dritti al terzo posto.. Forza Napoli!!!

  14. non c’era bisogno della partita di ieri per capire che il Napoli non è una squadra da scudetto. Abbiamo giocato male, ma abbiamo 1000 attenuanti, tra l’impegno di coppa, l’assenza di Lavezzi, arbitraggio ecc. Il Napoli sinora ha perso 2volte col Milan, 2 volte con Chievo, con la Lazio, Udinese e Inter, vinto al 95imo con Palermo, Cagliari e Lecce. Detto questo possiamo capire da soli che tra noi e il Milan e Inter ci sia ancora parecchio margine da colmare. Comunque io sono orgoglioso del mio Napoli e credo che queste sconfitte ci debbano servire per colmare il gap con le grandi e non per fare vittimismo. Tornando a ieri, credo che l’assenza di Lavezzi abbia inciso parecchio, molto di più di quanto si pensa, non riuscivamo a tenere alta la squadra. Gargano urge di riposo, bene la difesa, male Hamsik che non ha mai trovato la posizione, male Mascara che non dato il supporto a Cavani. ottimo de santis. Mazzarri? ha perso il duello con Allegri, in pratica avendo messo Flamini sul centro sx con le sovrapposizioni di jankuloski il ns Maggio è andato in tilt. col senno di poi anzichè Mascara avrei fatto giocare Yebda dall’inizio spostando sull’esterno Gargano per raddoppiare. é logico che al Napoli per diventare grande mancano dei centrocampisti e degli attaccanti che per forza di cosa dovranno arrivare se vogliamo essere competitivi e come ho sempre detto anche una certa duttilità tattica. Forza Napoli

  15. Guagliù nu’ pazziamm!! La partita secondo me ha espresso chiaramente il valore tecnico delle squadre in campo ! Ma overament’ pensavate che in un incontro DECISIVO per la classifica (giocando anche in casa ! ) Cannavaro&Co. riuscivano a contenere per 90′ Ibrahimovic & Robinho & Pato?
    Senza parlare di Boateng , Van Bommel ecc .ecc.
    Ripeto per l’ennesima volta la mia opinione : il Napoli come potenziale tecnico è una squadra mediocre che però se tutti ( il gioco del calcio è bello per questo ! ) i giocatori si impegnano al 100% delle loro possibilità fisiche e tecniche può far piangere molti avversari di livello anche superiore .
    Comunque non demoralizziamoci! Il terzo posto in classifica è un traguardo da raggiungere per tutti è adesso è ancora nostro ! Ed in Europa ci ha cacciato il Villareal mica il Frosinone!

  16. Tifo Napoli da tutta la vita e sinceramente ieri con il Milan abbiamo fatto pena!
    Rigore o non rigore avremmo meritato di perdere la partita….acqua da tutte le parti.
    Non abbiamo giocatori(neanche 1!!) che sappiano impostare il gioco e questa è una grande pecca quando si gioca con squadre con dei campioni assoluti (Pato-Ibra-Robinho).
    Se la nostra squadra è un ”tantino” fuori forma perdiamo sempre….e finiamola di dire e di vantare questo cazzo di pressing forsennato che facciamo per tutta la partita perchè tutte le partite hanno una storia a sè.
    Con il Villareal ci siamo comportati da ”piccola squadra” , eravamo in vantaggio di un goal con la possibilità che se avessero segnato loro avremmo passato il turno e noi che cosa abbiamo fatto….abbiamo attaccato ancora per chiudere definitivamente il match!!!….pazzia pura.
    Una squadra che vince fuori casa si deve CHIUDERE in difesa e ripartire in contropiede( vedi INTER l’ anno scorso in semifinale con un certo Barcellona!) del quale modestamente siamo maestri.
    Non è andata così, pazienza, dobbiamo ancora migliorare sotto questo profilo.
    Ritornando alla partita con il Milan….voltiamo pagina perchè quest’ anno dobbiamo andare in Champion’ League e che sensazione quel ritornello musicale della coppa e con il San Paolo stracolmo di gente che mette paura agli avversari in campo.
    FORZA RAGAZZI E FORZA NAPOLI

  17. E adesso veniamo alle note dolenti : mi dispiace tantissimo dirlo ma secondo me bisogna ridimensionare il ruolo di Gargano a livello tattico o CEDERLO : molti suoi errori sono figli di una sua vaga interpretazione dei dettami tecnici di Mazzarri che a livello di spogliatoio ha una bella gatta da pelare! Il nostro Walterino sarebbe anche un utilissimo interditore ma se si limitasse solo a quello !!! Obbiettivamente con tutta la simpatia che mi ispira ma ha raggiunto il livello massimo di giramento di P…e !! Anche perchè se continua cosi’ sono convinto che il pubblico del S.Paolo lo prendera di mira e sarebbe un peccato perchè ,mi ripeto, se si limitasse a fare certe cose sarebbe pure utile ma certe volte…!!
    P.S. iersera mi è ritornato in mente un dubbio che già avevo avuto : seriamente parlando ma forse il nostro eroe Walterino ha problemi di vista ?
    Mah! Speriamo bene

  18. Per quanto riguarda il resto della banda :
    Hamsik ha giocato a nascondino come gli capita spesso ;Mascara non credo che debba essere lui il salvatore della patria;Dossena con quella difesa non poteva fare molto di più;Cavani si è anche sbattuto per un pò ma mica può fare tutto da solo! ; Maggio non mi è dipiaciuto troppo ; la difesa ha retto finchè ha potuto ( grande De Sanctis in varie occasioni! ) .In sostanza non sono d’accordissimo con i vostri voti : bisogna anche ricordare DOVE si è giocato , per COSA si giocava, e ,last but not least , chi è il PROPRIETARIO del Milan : quindi tutto sommato perdere ierisera non è la fine del mondo!!
    Però la prossima con il Brescia non dobbiamo fallire !!
    Biancazzurro è il colore del mio cuore…

  19. Il Napoli ha giocato malissimo…però quei fuorigioco inesistenti tre nel primo tempo se non fischiati chissà come sarebbe andata…per non parlare del rigore, il Napoli ha subìto due falli ed ha ricevuto contro un rigore…cose di calcio del Katanga o di qualche paese sperso nel mondo…così vince anche chi il calcio non lo ha mai giocato…senza quel regalo di Rocchi sicuramente per il Milan si sarebbe messa male…Il fatto della squalifica di Lavezzi voluta da Mediaset i regali degli arbitri a favore del Milan sia nella partita di andata che di ritorno…questo è il distacco del Napoli dal Milan..per non parlare dei favori che ricevono ogni domenica la due milanesi…altro che CALCIOPOLI questa è MILANOPOLI…bisogna ricordare l’intervista di Moggi per rendersi conto di cosa è il calcio in Italia oggi…

  20. Ma scusatemi ragazzi, ieri il napoli era assente punto. Contro una squadra che ha Ibra,Pato,Robinho, non puoi permetterti di non essere concentrati per tutti i 94 minuti, altrimenti prima o poi un tiro ci va in porta. Quindi senza discutere sul rigore (che è quanto meno dubbio), speriamo che il napoli ritrovi il carattere,la grinta e la vigoria fisica che ha contraddistinto il suo cammino fino a questo punto e che ci permetta di arrivare in Champion.

  21. ae ragazziiiiiiiiiiiii
    ma lo volete capire o no!! per vincere occorrono elementi d alta qualità.. presidente pensava di vincere qualcosa con 3 elementi?? ma dai!!! detto alla mughini!!..il probl del napoli è che teniamo un centrocampo di media qualità …perdono un’infinità di palloni…!!
    un esempio:
    dovessimo fare la champions l’anno prossimo , metti ke becchi un barcellona , un real , oppure l’arsenal , altro che 3-0 col milan!!…
    il presidente deve decidere una volta per tutte cosa caspita vuole fare !!!
    vincere o stare a guardare!!!!..se vuole vincere allora deve smetterla con questa politica al risparmio , nn dico di prendere calciatori da 40mln l’uno , ma un matri , perkè lasciarlo alla juve , un inler, perkè lasciarlo ad udine a 12 mln , ora , a causa delle spumeggianti prestazioni della sua udinese è arrivato ad una quotazioen di 18mln ..dela nn ha voluto spenderne 12 , voglio vedere come ne spenderà 18…ganso un campione brasiliano lo prende il milan o l’inter , ma il napoli dov’è…dormite…con 4 piccioli si prendeva…ma no, meglio mascara , ruiz, lcarelli , jebda , sosa , …con tutto il rispetto ma arò vulimm i!!!!!

  22. Si sapeva che con Rocchi non si poteva stare tranquilli, ma Mazzarri dopo l’1-0 perchè non ha buttato nella mischia Lucarelli, che è esperto e si poteva procurare qualche rigore, ma perchè l’abbiamo comprato se poi non viene impiegato? Comunque bisogna ripartire, niente è perduto, basta vedere il calendario del Milan nelle prossime giornate. Non stanno in buona fede e lo sanno, le partite le vincono fuori e non dentro, vedi l’esclusione di Lavezzi. Però se si sentono soddisfatti così, la colpa non è la loro. FORZA NAPOLI

  23. ecco che si scende di nuovo tutti dal carro e’ vero c e’ grande amarezza ma io avrei messo la firma a questo punto del campionato essere li’ in alto e’ sono incazzatissimo con il mondo intero aveva ragione IACOBELLI quando parlava di equilibrio cosa dovrebbe fare la juve che ha speso 3 volte noi SEMPRE FORZA NAPOLI

  24. allora rag mascara è una mezza punta che giocava alle spalle di maxi lopez quindi nn è adatto al gioco del napoli. ora a noi con l’arrivo di cavani sarebbe servito quagliarella come il pane ma delaurentis lo caccio.. anche xkè lavezzi e gargano erano invidiosi amettiamolo abbiamo cacciato un napoletano. sosa è un trequartista molto lento a dei piedi discreti meglio di lavezzi a mio avviso ma è lento e in + il napoli nn gioca con il trequartista quindi è sempre fuori ruolo ed è un pesce fuor d’acqua. a centrocampo nn lo puoi mettere xkè mazzarri gioca come 30 anni fa cn i due mediani che spezzano il gioco ma che nn lo creano.. seno tenevamo cigarini quindi mi chiedo xkè è stato comprato sto sosa? bho.. ruiz è un difensore lento e bello da vedere ma in spagna non italia.. è troppo lento secondo me è un aronica cn i piedi buoni (sempre meglio di aronica è) ma dobbiamo vedere se si abitua a questa difesa a 3 che per me in determinate partite contro attaccanti veloci e fonomeni come pato e robinho è un suicidio! inler nn verrà mai a napoli delaurentis quei soldi nn li spende.. quindi di conseguenza è logico pensare che un fenomeno nn verrà mai da noi. xkè si sa che quei giocatori costano dai 40 in su.. e delaurentis è un imprenditore nn un tifoso. i soldi dei diritti tv dell’estate scorsa seli è intascati alla grande e cn le cessioni di quagliarella e presti di vari giocatori ha comprato cavani yebda etc quindi tutte operazioni a costo 0. io mi chiedo ma in champions come ti presenti con aronica gragano etc? perciò lui parla di 5posto xkè se va in champions adda metter man a sacc e lui nn è propenso! altrimenti se va in champions si intaschera i soldi e comprera matavz e un centrocampista xkè il difensore ne ha presi due ruiz e fernandez stamm appost accussi? nn credo.. napoletani aprite gli okki il napoli è una squadra mediocre da 7 a 5 posto ma nn da champions ora stiam approfittando che la juve e la roma sn venute meno ma abbiamo bisogno di fuoriclasse x fare il salto di qualità!!! aguero, nasri, valero, santi carzola!

  25. ragà non vi crucciate! il napoli è andato lì sapendo che avrebbe perso, vedendo l’arbitro rocchi che vi aspettavate? dovrebbero fare un campionato solo milan e inter…vediamo poi!…pato andava espulso anche per il secondo fallo su cannavaro dove gli ha schiacciato la gamba con i tacchetti…purtroppo finchè c’è il berlusca l’italia sarà sempre presa in giro dal mondo intero!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here