Malagò: “Fossi Tavecchio mi dimetterei. Non ci sono condizioni per commissariamento”

0
300

Il presidente del Coni Giovanni Malagò ha risposto alle domande dei giornalisti che gli chiedevano il suo parere sui provvedimenti da prendere dopo la clamorosa mancata qualificazione dell’Italia ai Mondiali, sconfitta nel playoff decisivo dalla modesta Svezia. Queste le sue parole sintetizzate dalla redazione di NapoliSoccer.NET per i propri lettori. 

“Siamo delusi e amareggiati, ieri sera è stata una giornata triste dal punto di vista sportivo. Il Coni non ha gli strumenti per commissariare la Federazione. Tavecchio è padrone di assumersi le sue responsabilità, ma se fossi Tavecchio mi dimetterei”.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here